Serve 4 persone, preparazione 20 minuti, cottura 35 min.
Ingredienti 
4 pomodori tondi, 4 zucchine tonde, 4 peperoni piccoli, 200 g di quinoa, 1 spicchio d’aglio, 1 limone, olio d’oliva extravergine, erbe aromatiche miste (origano, timo, basilico, erba cipollina), sale

Lavate le verdure e togliete a ciascuna il “cappello” superiore aiutandovi con un coltello ben appuntito. Con uno scavino da melone svuotate i pomodori e le zucchine e tenete da parte la polpa. Mettete le verdure in una teglia, irroratele d’olio, salatele e infornatele a 180° C per 20 minuti.

Nel frattempo cuocete la quinoa in acqua salata per 15 minuti: dovrà restare al dente. Scolate la quinoa e raffreddatela sotto l’acqua. Conditela con olio, un pizzico di sale, il succo del limone, un trito di aglio ed erbe e la polpa delle verdure tenute da parte. Sfornate le verdure, riempitele con la quinoa, copritele con i loro cappellini e servite.

Nota La quinoa è una pianta erbacea spesso confusa con un cereale a causa della conformazione simile a dei chicchi. È molto proteica oltre che ricca di vitamine del gruppo B, di vitamina C ed E. È priva di glutine ed è adatta per i celiaci.

Per la ricetta ringraziamo la rivista Fior fiore in cucina

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *