home_bakers.jpgIl 31 maggio si festeggia il Pasta Madre Day, la festa di tutti coloro che fanno il pane col lievito naturale, l’organismo vivente dove prolificano batteri e lieviti che rendono gli impasti soffici, digeribili e saporiti. La festa è aperta a tutti e prevede numerosi eventi, che sono stati raccolti dal sito della Comunità del Cibo Pasta Madre. Al Mercato della Terra di Bologna, a partire dalle 11 e fino alle 13, ci sarà una vera e propria sfida tra panificatori urbani. Sarà possibile assaggiare e votare tantissimi tipi di pane e di prodotti da forno preparati sul posto.

 In Abruzzo, a Pescara, ci saranno una dimostrazione dedicata a come rigenerare la pasta madre e un convegno dedicato ai grani antichi, in compagnia degli esperti del settore. In Calabria, a Cosenza, potrete partecipare alla presentazione del laboratorio di sperimentazione sociale “Il seme che cresce” per la ricostruzione della filiera produttiva dei grani antichi locali.

A Latina sarà possibile ricevere gratis la pasta madre grazie ad un incontro dedicato allo “spaccio”, che si svolgerà il 31 maggio dalle 10 alle 18 presso il locale “Central Kitschen”. A Roma, presso la sede dell’associazione Atmos, potrete partecipare in mattinata ad un corso per imparare a preparare le basi della pizza, panini, crackers e stuzzichini.

A Pietra Ligure potrete seguire un incontro nato in collaborazione con Slow Food e con la partecipazione di una nutrizionista e di un panettiere, che proporranno laboratori per adulti e bambini dedicati alla panificazione. Chi vorrà potrà ricevere in dono la pasta madre con le istruzioni per fare il rinfresco, conservarla e preparare il pane.

A Milano, presso il Panificio Davide Longoni, ci saranno raccolta e distribuzione della pasta madre degli spacciatori volontari a tutti coloro che la richiederanno nel corso della giornata. Alle 16 è previsto un laboratorio dimostrativo sul rinfresco e il mantenimento della pasta madre, con chiusura alle 17.30.

Qui trovate però tutti gli appuntamenti: ce ne sono davvero tanti! Scoprite quello più vicino a voi per farvi contagiare dalla passione per la pasta madre. E ricordate di portare con voi un vasetto di vetro… Potrete farvi regalare un po’ di lievito per cominciare la vostra produzione!

Qui invece la pagina Facebook della Pasta Madre, ideata da Riccardo Astolfi, autore anche del libro “Pasta Madre” (Guido Tommasi Editore). Seguirete in diretta tutti gli eventi e diventerete amici della sempre più vasta comunità dei pastamadristi.

30 maggio 2014 – fonte: greenme

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui