Il futuro assai incerto dell’archeologo

Per certi aspetti questa storia è uguale a quella di molti giovani ricercatori. Ma quella di Paolo Storchi, 34 anni, di Reggio Emilia, ha un che di estremo. C’è qualcosa che colpisce. Colpisce che è un archeologo. Siamo abituati a vedere il ricercatore come qualcuno che interroga il futuro e …