Assisi non sia un altro appello nel vuoto

Il 24 gennaio scorso è stato presentato il Manifesto di Assisi “per un’economia a misura d’uomo, contro la crisi climatica”. Promosso dalla Fondazione Symbola, è un breve testo con obiettivi tutti condivisibili, ma molto generali. Chiede di affrontare con coraggio la sfida ambientale, che per la sua enorme portata richiede …

Emergenza clima, serve fare molto di più

Ogni giorno escono nuovi rapporti autorevoli sull’emergenza climatica e ambientale, fondamentalmente ignorati dalla società e dalla politica. Per chi è addetto ai lavori, sempre più si percepisce lo scollamento tra il livello di allarme crescente da parte della comunità scientifica e la relativa indifferenza, per non dire avversione ad ogni …

Avercela con Greta, ma perchè?

Bisogna starci attenti, a come si invecchia, e non intendo, banalmente, riferirmi alla cura della propria salute, fisica e morale, che diventa, da una certa età in avanti, un’ossessione, una specie di religione e di fede forse, nella possibilità di divenire immortali. Non è questo il punto dell’invecchiare bene, o …

I giganti del clima e il fango di chi nega

Un manichino con le trecce di Greta Thunberg è stato impiccato a un cavalcavia di Roma a inizio ottobre. Ogniqualvolta la questione climatica appare in prima pagina, il negazionismo climatico – corrente di opinione che si ostina a ostacolare la transizione alle energie rinnovabili e a una maggior sobrietà di …

Un’estate bollente e l’urgenza di agire

Ritorno sul tema clima perché l’estate 2019, dopo l’ondata di caldo estremo in Francia a fine giugno, con termometro a 46 gradi, ha mostrato nuove impressionanti anomalie. Intorno al 25 luglio una nuova canicola ha colpito l’Europa: mai si erano misurati 42,6 °C a Parigi e nuovi record nazionali sono …

Il clima cambia ma c’è chi nega l’evidenza

Il giugno 2019 è stato il più caldo di oltre un secolo sia nel mondo sia in Europa, con i 46 gradi registrati in Provenza il giorno 28, record assoluto della storia meteorologica francese. A luglio altri record di temperatura si sono registrati a Parigi e in altre città del …

Ragazzi, il futuro ha bisogno di coerenza

Chi si ricorda più di Severn Suzuki? La ragazzina canadese di 12 anni che nel 1992 intervenne alla conferenza delle Nazioni Unite sull’ambiente a Rio de Janeiro con un discorso di sei minuti che “zittì il mondo”. Diceva in fondo le stesse cose che – ventisette anni dopo – avrebbe …

L’agonia dei ghiacciai e l’urgenza di agire

La prima volta che vidi il ghiacciaio Ciardoney, nel versante piemontese parco Nazionale del Gran Paradiso, era il settembre 1986. Di riscaldamento globale si iniziava a parlare solo in qualche rivista scientifica, società e informazione ignoravano completamente il tema. Eppure quello fu un anno cardine per i ghiacciai alpini, l’ultimo …

Vi racconto la mia casa col cappotto

I piccoli gesti per migliorare l’ambiente in cui viviamo non bastano più. È da decenni che ci sentiamo ripetere di spegnere una luce o riparare un rubinetto che perde, atti certo corretti, ma più simbolici che sostanziali. Infatti, per pigrizia, lentezza e indifferenza, il malanno ambientale è peggiorato e ora occorrono …

Ecco come quel che mangiamo pesa sull’ambiente

Agricoltura e clima sono legati a filo doppio: da sempre siccità, geli, alluvioni e grandinate hanno distrutto raccolti e generato carestie. L’estate 2017 in Italia, la seconda più calda dopo il 2003 e la quarta più siccitosa in 200 anni di osservazioni meteo, ha mostrato ancora una volta quanto la …