Regali, come evitare troppi rifiuti

Negli impianti di riciclo della carta e della plastica, in genere la maggior quantità che proviene dalla raccolta dei rifiuti si registra ogni anno nei giorni subito dopo Natale. Milioni di persone hanno scartato i regali sotto l’albero, producendo una marea di nastri di materiale sintetico e di carta stampata …

Come “alleggerire” la pattumiera di casa

Secondo il rapporto rifiuti urbani pubblicato ogni anno dall’ISPRA – Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale – nel 2019 ogni italiano ha prodotto 499 kg di rifiuti, in linea con la media europea. Di questi circa il 61 per cento sono stati differenziati, gli altri sono finiti …

Ridurre i rifiuti? Dipende anche da noi

Nella sempre accesa questione dei rifiuti l’attenzione si concentra di solito sui metodi di smaltimento: più differenziata e meno discariche, inceneritori o termovalorizzatori sì o no. Raramente il problema viene affrontato all’origine: possiamo generare meno rifiuti invece che preoccuparci soltanto delle modalità del loro smaltimento? Attualmente in Italia produciamo circa …

Rifiuti, il dovere civico di differenziare

Ormai sulla raccolta differenziata italiana sappiamo tutto: la 19ma edizione del rapporto Ispra sui rifiuti ci dice che produciamo circa 500 kg per persona all’anno, che il valore medio nazionale dei rifiuti differenziati è pari al 53 per cento: ma in provincia di Treviso si arriva all’88 per cento mentre …

La plastica ci invade? Raccogliamola

La  plastica è forse il prodotto più rappresentativo dell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalla profonda alterazione dell’ambiente terrestre da parte dell’uomo. L’abbiamo inventata noi – o meglio, le abbiamo inventate, visto che ce ne sono di molti tipi – da circa un secolo, ma è negli ultimi cinquant’anni che …

Rifiuti, un problema che ci riguarda tutti

Ogni volta che percorro una strada e vedo sul bordo ogni genere di rifiuto, dalle lavatrici scassate a sacchetti di residui domestici deliberatamente abbandonati, provo rabbia e sconforto. Rabbia perché nel 2017 in Italia non è possibile che ci siano ancora persone così indifferenti al decoro del paesaggio che vedi …

TEMI AMBIENTALI E RISULTATI ELETTORALI

Fra le motivazioni dei risultati elettorali dello scorso giugno in molte città italiane, che tante sorprese hanno portato a cominciare dal successo del Movimento 5 Stelle, non vedo annoverare la questione ambientale. Invece sarebbe il caso di riflettere proprio su queste tematiche e su come sono state affrontate dalle forze …