Regole, filtri, censure: chi decide cosa va online?

Il video della strage di Christchurch, in Nuova Zelanda, è stato visto in diretta, durante l’attacco, da meno di 200 persone. Facebook ha rimosso il video originale subito dopo la richiesta della polizia neozelandese, ma nel frattempo il video aveva raggiunto 4.000 visualizzazioni ed era stato scaricato e ripubblicato, sia …