Solidarietà

Solidal Coop, al via una settimana di sconti

Come ogni anno a ottobre  (dall’11 al 27) tornano le settimane Fairtrade dedicate alla promozione e alla conoscenza dei prodotti del commercio equo e solidale che nei negozi Coop significa in primo luogo tutti i prodotti della linea Solidal. Quest’anno le settimane Faitrade sono accompagnate da una novità, ovvero un concorso …

Mondo Coop

Alla Coop un cash mob etico per promuovere il consumo responsabile

Anche quest’anno ANCC COOP, l’Associazione che riunisce le Cooperative di Consumatori, ha deciso di scommettere sulla coscienza sostenibile dei cittadini che ogni giorno frequentano i punti vendita Coop, partecipando con un Cash Mob Etico al calendario di iniziative organizzate nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASviS, l’Alleanza per …

Mondo Coop

Mangi il cioccolato e impari a riciclare

Un  classico dell’offerta Coop sono le Uova di Pasqua Solidal, davvero più che buone nella doppia versione con cioccolato fondente o al latte. Queste uova sono caratterizzate dall’elevata qualità del cioccolato con cacao e zucchero di canna certificati Fairtrade. Dentro alle uova non mancano poi le sorprese che quest’anno sono …

Mondo Coop

Tutto il cioccolato Coop diventa Solidal

Tavolette di cioccolato uguale a prodotti del commercio equo e solidale. Il risultato dell’equazione non potrebbe certo dirsi scontato, ma ora, grazie all’impegno Coop, le cose stanno esattamente così. Per Coop, infatti, cioccolato significa ora parlare di un prodotto che (con l’esclusione di alcune referenze della linea Fior Fiore) viene …

Mondo Coop

Caffè Coop Tintoretto, la capsula è compostabile

Grazie ad un progetto innovativo, Coop propone la capsula Tintoretto
in un materiale compostabile. Così, dopo aver gustato un buon caffè,
sarà ancora più facile rispettare l’ambiente.

Solidarietà

20 anni di commercio equo: la solidarietà diventa adulta

Nonostante la crisi il fatturato di questi prodotti continua a crescere a doppia cifra: 76 milioni di euro nel 2013. Ma rispetto ad altri paesi si può fare molto di più. La sensibilità dei consumatori sta cambiando, ma c’è ancora tanto da fare”. Perché con un acquisto si può davvero cambiare il mondo.