Società

Pedoni e due ruote, ecco i più vulnerabili sulle strade

Sulle strade si continua a morire. E a cadere sono soprattutto i cosiddetti soggetti deboli della strada, cioè ciclisti, motociclisti e pedoni. L’indice di mortalità (nel 2017) è di 3,1 per i pedoni, di 1,6 per i motociclisti e di 1,4 per i ciclisti. Questo dato, che corrisponde al numero …

Consumi

Ecco perchè scegliere un’auto elettrica (o perchè no)

Milano, capitale della mobilità che cambia, da marzo circola il primo autobus Atm 100% elettrico. Autonomia di 180 chilometri e si ricarica in cinque ore. Altri 25 sono in arrivo. È quasi superfluo dire che l’inquinamento è un grande acceleratore della transizione – che molti esperti danno già per iniziata …

Redazione

Redazione

Società

Ciclisti urbani, le sette regole per sopravvivere all’inverno

Dai fanali alle creme idratanti, ecco i consigli per resistere al clima di questi giorni che sono i più freddi dell’anno. Dedicato agli irriducibili delle due ruote!

redazione

redazione

Società

L’esperto delle due ruote: “A ciascuno la sua bici”

Se stiamo per comprare la nostra prima bici, consiglia Federico Del Prete (direttore di Ciclopride Italia), è bene iniziare investendo in una discreta city bike, non troppo appariscente, ma con tutto quello che serve: buoni freni e impianto luci, borse e parafanghi. Se si è pendolari e si usa il …

Redazione

Redazione

Società

Pizzul: “Io un telecronista che vive sulla bici”

Noto telecronista per la Rai degli incontri della nazionale italiana di calcio dal 1986 al 2002, Bruno Pizzul nei suoi quasi ottant’anni di vita non ha mai posseduto un’auto. Gli abbiamo chiesto di raccontarci la sua vita “car free”. Le hanno mai chiesto di mostrare patente e libretto? Impossibile, perché in …

Società

Il cambiamento corre su due ruote

A guardare la situazione italiana in tema di mobilità sostenibile non si sa se rallegrarsi o rattristarsi.  Rattristarsi per il ritardo colossale che scontiamo rispetto a altri paesi o rallegrarsi per i grandi margini di miglioramento che abbiamo innanzi a noi. È una questione di approccio. Da una parte il …