Economia

Il Rapporto Coop: “Fatti e idee per migliorare il mercato”

Se i trend attuali non cambiano nel 2050 sulla terra saremo 9,8 miliardi di persone (contro i 7,6 attuali), cioè il 30% in più. Il 68% vivrà in aree urbane (oggi è il 55%) e avremo 2,4 miliardi di auto circolanti (oggi sono 1,1). Le emissioni di Co2 arriveranno a …

Economia

C’è la ripresa ma è diseguale

Una ripresa “ristretta”, come un brodino, che arriva a pochi e non riempie le pance. Pare sia questo che ci attende almeno per ora. I benefici della risalita economica cominciano, infatti, a farsi sentire, con stime in rialzo per l’Italia a cui il Fondo monetario internazionale attribuisce una “ripresa più …

Solidarietà

“Dona la spesa” per un giorno a chi è in difficoltà

La solidarietà passa attraverso gli scaffali e arriva direttamente a chi, persone e famiglie, si trova in condizioni di difficoltà. Si chiama “Dona la spesa” ed è la raccolta alimentare di beni di prima necessità promossa da Coop sabato 6 maggio 2017. Saranno coinvolti oltre 550 punti vendita Coop, su …

Società

Diseguaglianza ancora in aumento: quando la crisi non è uguale per tutti

Dopo quasi 10 anni di crisi le disuguaglianze sono aumentate ancora a vantaggio del famoso 1%  che ha incrementato ulteriormente la sua quota di reddito, il suo patrimonio, la sua esosa ricchezza e il suo  potere non solo economico, ma anche e soprattutto politico. Visione del mondo I dati divulgati da …

Nessuna categoria

“La classe”, un libro per sfidare la crisi

Si chiama “La classe” ed è un interessante libro (Guerini e associati editore, www.guerini.it) che, come indica il sottotitolo, vuole essere uno strumento utile per “ripensare la crisi, ripensando le organizzazioni”. L’autore è Enrico Parsi, psicologo che dirige Scuola Coop, l’istituto che svolge attività formative e di ricerca per la …

SocietàEconomia

Se i poveri sono sei milioni (e la diseguaglianza aumenta)

I dati allarmanti sulla condizione sociale del nostro paese evidenziano come sia raddoppiata la fascia in maggiore difficoltà, che riguarda ormai il 10% del paese. Cui va aggiunto un altro 16% che ha comunque problemi. Che fare? Ecco le proposte di un cartello di associazioni, che propone un’Allenza contro la povertà.