Mondo Coop

In campo per la legalità

Il paradosso è che il consumatore italiano è cambiato e chiede di poter acquistare “cibo pulito e giusto”, cioè prodotto senza sfruttamento del lavoro nei campi (che il sudore sia quello di connazionali o di immigrati non fa la differenza). Ma nel frattempo tale sfruttamento cresce  di livello e assume …

Mondo Coop

La legalità nel lavoro agricolo

La campagna Coop “Buoni e Giusti” ha chiesto a tutti i fornitori dell’ortofrutta (800) di firmare un protocollo di legalità contro lo sfruttamento dei lavoratori. Una piaga che interessa il 31,7% dei braccianti in Italia. Maura Latini, direttore generale di Coop Italia, spiega da dove origina il recente accordo con il …