Sporadi, natura ma non solo

Dalle 16 isole che appartengono all’arcipelago delle Sporadi solo Skiathos, Skopelos, Alonissos e Skyros sono abitate. Raggiungibili in un paio d’ore di traghetto dal porto di Volos, in Tessaglia, offrono verdi e ombrose distese di pini e ulivi, lunghe spiagge di sabbia dorata e strutture di buon livello. Le vivaci e modaiole Skiathos e Skopelos sono le isole più turistiche e affollate, mentre Alonissos e Skyros sono i  posti ideali per chi è alla ricerca di una vacanza tutta natura.
Alonissos e le isole disabitate che la circondano, fanno parte del Parco Nazionale Marino nato per tutelare ottanta tipi di uccelli, diverse famiglie di delfini, più di trecento specie diverse di pesci e, soprattutto, la più grossa colonia esistente al mondo della Foca Monaca (Monachus-Monachus), specie in via d’estinzione. Il grazioso villaggio di pescatori di Steni Vala è la sede del centro d’assistenza che s’incarica di nutrire i neonati delle foche monache, mentre nella baia di Gerakas si trovano una riserva naturale e la stazione biologica di ricerca per la salvaguardia della Foca Monaca.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *