Sharing_economy_3.jpgAnche se il nostro Paese non brilla per numero di start up attive nell’economia collaborativa, gli italiani sono in Europa quelli che cercano di più servizi in condivisione insieme a spagnoli, inglesi e olandesi. Ma sono soprattutto Francia e Inghilterra, seguite da Germania, Olanda e Spagna a mettere in campo il maggior numero d’imprese in questo settore.

È il risultato di due distinte ricerche condotte nel nostro Paese, e a livello europeo, a dare la cifra dell’impegno sul fronte dell’economia partecipata.

Nella prima, in particolare, – condotta nel 2016 da Tns Italia, su un campione rappresentativo di circa mille persone – emerge come 7 intervistati su 10 fossero a conoscenza dei servizi in condivisione, mentre il 25 per cento ne aveva fatto uso.   

È interessante anche capire perché si fa ricorso all’economia collaborativa: nel 40 per cento dei casi, perché si risparmia. Un intervistato su tre è spinto dal desiderio di un’esperienza innovativa e interessante, un altro 33 per cento per dare una risposta al consumismo. I servizi più usati? Mobilità, seguiti dal baratto e dalla condivisione degli alloggi. Permane il gap con la vitalità e la dimensione media delle nostre aziende. In Italia, secondo uno studio di collaboriamo.org e dell’università Cattolica le start up nel 2015 erano 186 (il 34,7 per cento in più rispetto al 2014). Tra i settori più interessati, il crowdfunding, cioè il micro finanziamento dal basso per sostenere i progetti di persone e imprese, e il finanziamento tra privati, con 69 piattaforme, i trasporti con 22, i servizi di scambio di beni di consumo con 18 e il turismo con 17.

redazione

redazione

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui