RUBRICA - Web&Social

Passione podcast: scopriteli, ce n’è per tutti i gusti!

Io amo i podcast: nel mio smartphone non mancano mai alcune puntate dei miei preferiti, che salvo in locale quando sono a casa per poterli poi ascoltare mentre cammino, senza bisogno di consumare i Giga del mio piano dati.

Nonostante i podcast siano in circolazione da anni, quasi la metà degli italiani – secondo l’ultima indagine Nielsen sul fenomeno – non li conosce affatto. Se neanche tu li hai mai usati, pensali come trasmissioni audio on-demand, che a volte si concludono nel giro di poche puntate, a volte invece vanno avanti per anni.

Ci sono podcast per ogni argomento: politica, sport, cultura, economia, gossip; molte trasmissioni radiofoniche hanno un archivio delle puntate trasmesse, ma più spesso si tratta di contenuti pensati solo per la distribuzione online, che però a volte acquistano una tale popolarità da diventare veri e propri fenomeni di costume.

Io alterno brevi serie dedicate a esplorare a fondo un argomento (l’etologia con “Il gorilla ce l’ha piccolo”, gli usi e abusi dell’acqua con “H2O”, la storia delle Olimpiadi di Città del Messico con “A pugni chiusi”) a serie regolari dedicate a temi che mi stanno a cuore (la politica americana con “Da Costa a Costa”, le donne fuori dagli schemi di Michela Murgia in “Morgana”); miglioro il mio inglese con le pillole di “BBC Learning English” e sto imparando lo spagnolo con “Learn Spanish online for free”; quando ho tempo a disposizione, ascolto la storia raccontata dal professor Alessandro Barbero.

Puoi ascoltare i podcast da un normale computer ma è più comodo farlo da uno smartphone, con una delle tantissime app dedicate. Le app per ascoltare i podcast funzionano anche in background, cioè puoi controllare la posta o scattare una foto continuando ad ascoltare; interrompono la trasmissione se ricevi una telefonata; ti permettono di organizzare il tuo palinsesto abbonandoti ai podcast preferiti, scaricare in locale le nuove puntate, cercare podcast interessanti nell’immenso catalogo dei contenuti online. Le mie preferite sono Spreaker e Spotify (sì, Spotify non è solo musica, moltissimi autori di podcast pubblicano lì le proprie creazioni), ma ce ne sono tantissime fra cui scegliere.

Il passo successivo sono gli audiolibri: puoi sperimentarli ascoltando in versione podcast i classici letti da grandi attori su “Ad Alta Voce”, i podcast dell’omonima trasmissione di Rai3; se ti trovi bene, considera di curiosare nel catalogo delle piattaforme dedicate come Audible (di Amazon) e Storytel, nelle quali, pagando un canone mensile, hai accesso sia ad audiolibri che a  podcast.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) forniti dall’utente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (il nominativo dell’Utente sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggono il commento). L’indirizzo e-mail potrà inoltre essere trattato per informare l’utente su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (es. risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, ecc.).

I dati personali forniti dall’utente saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui l’articolo selezionato sarà pubblicato sul sito web.

La base giuridica di tale trattamento è connessa alla volontà dell’utente di lasciare un suo commento ad un articolo selezionato ed esplicitare pubblicamente le proprie opinioni (v. art. 6, par. 1, lett. b, GPDR, esecuzione di un contratto di cui l’Utente è parte o esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso).

I dati personali dell’utente saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o da altri soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

L’utente ha il diritto di ottenere da Editrice Consumatori Società Cooperativa, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando Editrice Consumatori Società Cooperativa ai recapiti quivi indicati.

Qualora l’utente ritenga che il trattamento dei suoi dati personali avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

Per visualizzare l’informativa integrale sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui