Miele: il primo tra i super-food

Il miele è stato per migliaia di anni l’unico dolcificante disponibile: solo dopo il 1800 è iniziata la produzione industriale di zucchero. Poichè l’apprezzamento per il gusto dolce è innato nell’essere umano, possiamo immaginare che prima della rivoluzione industriale il suo rilievo nella nostra alimentazione fosse maggiore rispetto ad oggi. …

La nuova etichetta dell’energia

L’Unione Europea dal primo marzo 2021 ha rinnovato l’etichetta energetica per alcuni elettrodomestici. Obbligatoria dal 1998, concepita con una scala di colori e lettere (dal verde con “A” per la classe più efficiente al rosso con “G” per la meno efficiente), nel tempo aveva dovuto essere aggiornata in relazione alle …

Cultura o economia?

Era il 2010, un tempo lontano. C’era un ministro dei Beni e delle attività culturali che si chiamava Sandro Bondi ed era ferventemente devoto al suo presidente del consiglio, Silvio Berlusconi. Gli dedicava brevi, vibranti poesie – una diceva: “Vita vitale/Vita ritrovata/Vita splendente” – mentre aveva un rapporto più complicato …

L’erbazzone perduto

In un libro recente, dedicato alla storia della cucina bolognese, ho osservato che nei ricettari del XV-XVI secolo la specialità con attribuzione bolognese di gran lunga più citata è la “Torta d’herbe alla Bolognese”, variante locale di un piatto tipico della cucina medievale e rinascimentale: la torta salata ripiena. La …

Influencer online a caccia di piccoli consumatori

Quanto tempo passano online i bambini, anche piccoli? Difficile trovare dati certi, perché tracciare il comportamento dei minori di 13 anni è strettamente regolamentato dalla normativa sulla privacy, ma molti segnali suggeriscono che questo tempo sia aumentato nell’ultimo anno. Sia per il ricorso alla didattica a distanza sia perché, bloccati …

Cos’è la povertà

La povertà è infelicità. Quindi sarà per forza un’esperienza anziché una condizione economica (W.T. Vollmann) Di cosa parliamo quando parliamo di povertà? Di una soglia di reddito con tutto ciò che a questa soglia è connesso (cibo, bollette, trasporti, consumi, tempo libero), di dignità, vergogna, vulnerabilità, dolore, disperazione? Di tutte …

Porzioni “taglia forte” da non sottovalutare

In Italia quasi un bambino su tre è in sovrappeso oppure obeso. Tra i paesi europei è uno dei dati peggiori, il che impone una riflessione: come mai l’Italia, “culla” della dieta mediterranea, diventa ora “culla” dell’obesità infantile? Ciò che mangiamo è evidentemente cambiato. Si pensi al termine flexitariano, oggi …

Tessuti di plastica

Settant’anni fa arrivarono i piatti di plastica, oggi siamo arrivati alla plastica nel piatto! Con la diffusione dei materiali plastici usa e getta – soprattutto imballaggi – e con le fibre sintetiche derivate dal petrolio – poliestere e nylon – con le quali confezioniamo abiti, tessuti e un’enormità di oggetti …

Salvatemi dal cashback

Tutte le mattine esco di casa con il cane. Una volta su tre rientro dopo qualche secondo per prendere la mascherina che avevo dimenticato. Poi riparto e il cane saltella di felicità perché gli sembra di essere uscito due volte. Poi lui fa il suo dovere nei giardinetti e alla …

Il segreto del pane

Tutti i cibi possiedono qualità nutrizionali, ma solo il pane le contiene tutte: “Con meraviglioso artificio di natura contiene in un istesso tempo quelle qualità, che separatamente si ritrovano in altre vivande, cioè soavità, dolcezza, acidità, salsedine, odore e una certa asprezza, overo amarezza gustosa”. Questo scrive Vincenzo Tanara, agronomo …