Il lavoro è cambiato e cambierà ancora

La pandemia del coronavirus ha avuto un effetto dirompente sulle organizzazioni, accelerando la velocità della digitalizzazione e rendendo improvvisamente obbligatorie scelte che prima sembravano impossibili: così finalmente molte aziende hanno rotto il tabù del lavoro a distanza, che durante il lockdown è stato l’unico modo possibile per far funzionare gli …

Non basterà solo una app a salvarci dal coronavirus

Una delle conseguenze della scarsa diffusione della cultura scientifica è che l’atteggiamento dell’opinione pubblica nei confronti della tecnologia oscilla fra due poli: da una parte il sospetto verso ogni “nuova diavoleria”, e dall’altra una fede cieca nell’esistenza di una soluzione tecnologica per tutto. Così, quando si è iniziato a parlare …

Le nostre vite online in un mondo già cambiato

Sostengo da anni che il digitale non è una dimensione distinta dalla realtà “fisica”, ma piuttosto una sua estensione, un ambito in cui, ciascuno coi suoi tempi e secondo le proprie inclinazioni, abbiamo iniziato a vivere relazioni, lavoro, passioni, conoscenza. I modi e gli strumenti possono essere diversi da quelli …

Smart working, i consigli per farlo al meglio

Lavoro con Internet da più di 20 anni e per me lo smart working è tutto fuorché una novità, come lo è portare avanti progetti coordinando team distribuiti: ho sempre trovato assurda l’idea che la produttività sia associata alla presenza, e anche al tempo impiegato per fare qualcosa. Se penso …

Cosa sa Facebook della tua vita “fuori”

Il crescere della sensibilità sul tema privacy forse non ci ha resi più sicuri, ma almeno sta richiamando le aziende a una maggiore trasparenza sull’uso che fanno dei dati. Così, se sai dove cercare dentro a Facebook, oggi puoi avere un elenco completo delle informazioni che il social network ha …

L’impronta ecologica di Internet: anche una mail pesa

Se è vero che Internet e la digitalizzazione delle informazioni ci fanno consumare meno carta e ci permettono di lavorare e comunicare senza spostarci in auto o in aereo, tuttavia il consumo di risorse generato dal settore Ict (Information and communications technology) è molto alto e in vertiginoso aumento, tanto …

Identità digitale, ecco perchè serve davvero

Spid sta per Sistema Pubblico di Identità Digitale: è il sistema di autenticazione che ci permette di farci riconoscere in modo certo attraverso username e password rilasciati da alcuni gestori convenzionati (gli Identity provider) attraverso una procedura che prevede la verifica certa dell’identità. A cosa serve Spid Oggi Spid permette …

Facebook ascolta le nostre conversazioni?

Vi sarà capitato di sentire da qualcuno che conosci o di vivere in prima persona un episodio come questo: «Oggi a colazione Mario mi ha parlato degli zaini di marca X e me li ha mostrati sul suo cellulare; io non li ho mai cercati su Google né ho mai …

Web e app, manipolare è sempre più facile

Sappiamo ormai tutti che le immagini patinate della pubblicità sono molto distanti dalla realtà, vero? In una campagna del 2006 sulla “bellezza autentica” un famoso produttore di cosmetici mostrò tutta la distanza fra il viso reale di una modella e la foto finale, per via del makeup ma soprattutto di …

Come si addestra l’intelligenza artificiale?

La parola intelligenza deriva dal verbo latino legere e indica la capacità di interpretare la realtà: infatti il primo campo di applicazione dell’Intelligenza Artificiale è quello dei sistemi di lettura e riconoscimento di immagini, suoni, azioni in movimento. Se fino a qualche decennio fa sembrava impossibile che un software potesse …