L’identità dell’Europa, oltre il mito

La figlia Europa ebbe si grato aspetto, Ch’accese al suo amor l’alto motore. (Ovidio – Metamorfosi) Prendete una banconota da 50, 20, 10 o 5 euro e guardate i simboli a destra. Di solito non ci facciamo granché caso, perché passata la novità i soldi diventano una cosa che si usa …

Le persone di domani, cittadini del mondo

Al culmine dell’estate 2018, in piena finale dei Mondiali di calcio, cinque bambini per caso si incontrano nel cortile di una villa in un quartiere residenziale di un paese di mare. È un caso anche il fatto che abbiano la stessa età, mese più mese meno: sei anni. Vengono dai …

Potere alla parola (non agli insulti)

Mai come in queste ultime settimane ho patito l’impotenza dei discorsi, dei tentativi di costruire ragionamenti attraverso le parole senza trovarsi in un vicolo cieco o schiantati contro un muro di insulti e polarizzazioni: o sei pro o sei contro. Questa rubrica si chiama “Le parole per dirlo”, ecco, in …

Il diritto alla felicità e il senso della vita

«Qui le persone sono così felici/ che nemmeno amano/ sono realizzate non hanno bisogno/  l’uno dell’altro nemmeno di dio/ la mattina si siedono davanti alle loro case inondate di luce/ e fino a sera aspettano la morte…» Agota Kristof (nella foto) dalla raccolta di poesie “Chiodi”, Casagrande Edizioni La felicità …

Un libro ci salverà

«Interrogo i libri e mi rispondono. E parlano e cantano per me. Alcuni mi portano il riso sulle labbra o la consolazione nel cuore. Altri mi insegnano a conoscere me stesso.» Francesco Petrarca. Sulla porta di quella che è considerata la prima biblioteca della storia umana, fondata, secondo la tradizione, …

Le piazze sono di chi ci vive

“D’una città non godi le sette o le settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda”. Così scriveva Italo Calvino ne “Le città invisibili” e come dargli torto? Con l’arrivo della primavera finalmente si ricomincia a passare più tempo all’aperto: desiderio e bisogno di luce, aria, apertura e …

Il tempo della Rabbia

Alcune settimane fa sono stata a Macerata per un piccolo, bellissimo Festival che si chiama i Giorni della Merla. E’ stato prima dei drammatici episodi di cronaca avvenuti in quella città che hanno poi tenuto banco su tutti i media e nel dibattito elettorale (aggiungo che quindi, al momento in …

Auguri, cara Marta, spiega ai grandi che…

Cara Marta… sì tu, proprio tu, Marta che hai i capelli biondi e gli occhi azzurro-verdi, che ami leggere e scrivere storie e canzoni, correre nei campi e giocare a perdifiato, il 2018 su queste pagine lo comincio scrivendo a te perché sei la più piccola (per età!) lettrice di …

Serve cultura per costruire il futuro

Chiunque lavori nel campo della Cultura – mettiamo la C maiuscola e parliamo in generale – ha sentito talmente tante volte questa frase: “Non ci sono soldi!” da essersene, se non fatto una ragione, abituato. I tagli alla cultura sono la prima cosa che viene in mente agli amministratori pubblici …

Sempre al fianco di ogni donna che abbia subito violenza

La giornata mondiale contro la violenza sulle donne verrà celebrata – dalla sua istituzione nel 1999 – il 25 novembre. Violenza domestica, stupri, molestie sessuali, tratta, mutilazioni genitali: le declinazioni della violenza perpetrata contro il genere femminile sono innumerevoli. E c’è anche qualcosa di più sottile, ma altrettanto spaventoso. Ce …