September song, tra ricordi e futuro

Se aprile – secondo il poeta inglese Thomas Stearns Eliot, che proprio con quel mese di ritorno alla vita, di lillà e messi, inizia il primo verso dello straordinario poemetto la Terra Desolata (1922) – è “il più crudele dei mesi”, settembre è forse il più nostalgico. Anzi, senza forse, …

Dove comincia la sfida contro il bullismo

Domenica ai giardinetti: scontro tra titani sullo scivolo. I titani hanno intorno ai cinque anni, entrambi sono maschi e con la faccia dura si sfidano a chi debba passare per primo. “Io sono il capo” dice uno e l’altro abbaia “tu non sei capo di niente”. Il primo titano ringhia, …

Il killer e le pistole pronte a sparare

Le prime due settimane di aprile, nel territorio in cui vivo, Budrio, Bologna, Emilia Romagna, non sono state facili. Un brutale omicidio avvenuto in un bar tranquillo dove si va a prendere un caffè e un panino semplice, niente happy hour, niente fronzoli, avventori che giocano a carte, gente di …

Depressione, i più colpiti sono i poveri

Gli antichi greci e poi i latini la chiamavano melancholia: bile nera o atrabile. Il termine lo aveva coniato il medico greco Ippocrate nel IV secolo a.C. e si riferiva a uno dei quattro umori corporei che considerava la base dell’organismo umano e il cui squilibrio interno provocava malattia: bile …

Le donne, una festa e ciò che non si può tacere

Marzo è il mese che apre alla stagione più amata da molti, la primavera. Il mese dei narcisi, dei tulipani, degli iris e naturalmente delle mimose, fiore simbolo della Festa della Donna. Marzo è infatti il mese in cui da circa cento anni si celebra la Giornata Internazionale della donna, …

La post-verità e il peso delle parole

“Le parole per dirlo” – dal libro della scrittrice algerino-francese Marie Cardinal – è il titolo che ho scelto per questa rubrica che inauguro ora. L’ho scelto per tanti motivi, il più ovvio, ma importantissimo per me che sono una scrittrice è che il mio lavoro è fatto di parole. …