L’importanza dell’educazione musicale

La musica crea uno spiraglio nel cielo, diceva il poeta francese Charles Baudelaire, e in effetti, uno spiraglio nel cielo, esterno o interno, è quello che di solito cerchiamo quando mettiamo un cd, ci sintonizziamo su una stazione radio, indossiamo auricolari andando al lavoro, a correre o facendo i lavori …

Ma qualcosa ancora qui non va…

L’anno vecchio è finito ormai, ma qualcosa ancora qui non va” (Lucio Dalla) Ogni fine anno e inizio d’anno nuovo sono caratterizzate da un ruminio mentale, pubblico e privato: è la rendicontazione del dare e dell’avere, delle speranze tradite dall’anno precedente e quelle da rinnovarsi per l’anno che verrà. Inevitabile …

Ecco perchè pensare all’ambiente è obbligatorio

«Di fronte alla malferma salute della biosfera, le scelte che fanno bene al pianeta sono per forza di cose anche scelte che fanno bene a noi stessi… (è) sacro egoismo tra i meglio investiti». Le parole di Alexander Langer, “Il viaggiatore leggero” – come il titolo di una raccolta di …

L’idea di disobbedire

«Cosa ci fai lì dentro, Henry?» «Che cosa ci fai tu lì fuori, Waldo?». Dialogo ipotetico tra Ralph Waldo Emerson a David Henry Thoreau, 1846. «Li dentro» è la galera, lì fuori, il mondo, di preciso la cittadina di Concord, Massachusetts, luogo di nascita dello scrittore e filosofo americano Henry …

L’identità dell’Europa, oltre il mito

La figlia Europa ebbe si grato aspetto, Ch’accese al suo amor l’alto motore. (Ovidio – Metamorfosi) Prendete una banconota da 50, 20, 10 o 5 euro e guardate i simboli a destra. Di solito non ci facciamo granché caso, perché passata la novità i soldi diventano una cosa che si usa …

Le persone di domani, cittadini del mondo

Al culmine dell’estate 2018, in piena finale dei Mondiali di calcio, cinque bambini per caso si incontrano nel cortile di una villa in un quartiere residenziale di un paese di mare. È un caso anche il fatto che abbiano la stessa età, mese più mese meno: sei anni. Vengono dai …

Potere alla parola (non agli insulti)

Mai come in queste ultime settimane ho patito l’impotenza dei discorsi, dei tentativi di costruire ragionamenti attraverso le parole senza trovarsi in un vicolo cieco o schiantati contro un muro di insulti e polarizzazioni: o sei pro o sei contro. Questa rubrica si chiama “Le parole per dirlo”, ecco, in …

Il diritto alla felicità e il senso della vita

«Qui le persone sono così felici/ che nemmeno amano/ sono realizzate non hanno bisogno/  l’uno dell’altro nemmeno di dio/ la mattina si siedono davanti alle loro case inondate di luce/ e fino a sera aspettano la morte…» Agota Kristof (nella foto) dalla raccolta di poesie “Chiodi”, Casagrande Edizioni La felicità …

Un libro ci salverà

«Interrogo i libri e mi rispondono. E parlano e cantano per me. Alcuni mi portano il riso sulle labbra o la consolazione nel cuore. Altri mi insegnano a conoscere me stesso.» Francesco Petrarca. Sulla porta di quella che è considerata la prima biblioteca della storia umana, fondata, secondo la tradizione, …

Le piazze sono di chi ci vive

“D’una città non godi le sette o le settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda”. Così scriveva Italo Calvino ne “Le città invisibili” e come dargli torto? Con l’arrivo della primavera finalmente si ricomincia a passare più tempo all’aperto: desiderio e bisogno di luce, aria, apertura e …