Per 4 persone, preparazione 10 minuti, cottura 10 min.

400 g di riso Carnaroli
1/2 cipolla
1,5 l di brodo vegetale
1/2 bicchiere di vino bianco
12 fichi
100 g di Gorgonzola dolce fior fiore
60 g di burro
sale

In una casseruola sciogliete 30 g di burro e fatevi soffriggere la cipolla tritata. Aggiungete il riso e fatelo tostare. Alzate il fuoco, sfumate con il vino, quindi unite 2 mestoli di brodo bollente. Proseguite la cottura aggiungendo poco alla volta il brodo rimasto e mescolate continuamente per evitare che si attacchi sul fondo della pentola. 

Prima del termine della cottura aggiungete i fichi spellati e tagliati a pezzetti (tenetene da parte 2 interi per la decorazione). Togliete il riso dal fuoco, mantecatelo con il gorgonzola a pezzetti. Se necessario, aggiustate il gusto di sale. Lasciate riposare il riso 1 minuto per mantecare bene.
Servite con i fichi tagliati a spicchi e rosolati in padella per 1 minuto con il burro rimasto.

In evidenza La tostatura a secco del riso è molto importante perché permette di mantenere integri i chicchi durante la cottura, diversamente da quanto avviene durante la lessatura. In questa fase il riso lo si fa sfrigolare finché diventa quasi “trasparente”, poi si sfuma con vino o liquore. A questo punto lo si bagna con il brodo, che deve essere bollente per non rovinare la sigillatura del chicco.

fonte: fior fiore in cucina

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*