Alici_marinate.jpgLiguria, Lazio, Lombardia. Ecco il viaggio che ci propone il giovane chef Claudio Sordi per questo mese. Mentre scriviamo c’è il colpo di coda dell’inverno ma mentre leggerete sarà (si spera) la primavera a insinuarsi con il suo tepore attraverso la finestra e – perché no – anche nei piatti. 

Il primo
Acciughe leggermente marinate alla Ligure
Ingredienti per 4 persone: 1 kg di acciughe fresche, 300 gr di pomodorini, 5 cetriolini sotto aceto, 1 cipolla rossa, 1/2  bicchiere d’aceto di vino bianco, 100  gr di pinoli, 1 buccia di limone biologico, 3-4  gocce di tabasco,  5 foglie di basilico, 1  cucchiaino da caffè di salsa Worcester, 300 gr di focaccia rafferma ammollata in acqua e aceto
Procedimento: Aprire le acciughe a libretto, eliminando testa e lisca, lasciandole unite per la coda, sciacquarle e disporle su un piatto. Mettere in una ciotolina, la buccia tritata del limone, 100 gr d’olio, 3-4 gocce di tabasco, un cucchiaino di salsa Worcester e lasciare per 10 minuti marinare le acciughe. Nel frattempo tagliare a cubetti i pomodorini, i cetriolini e la cipolla rossa, unire i pinoli, il basilico e la focaccia strizzata ammollata in acqua e aceto e condire con olio, sale e pepe (come se fosse una panzanella). Formare con le mani delle piccole palline di panzanella, disporle su un piatto e adagiare sopra l’alice marinata condita con sale, olio e pepe. Servire fredde.

Il secondo/1
Millefoglie di melanzane alla laziale
 Ingredienti per 4 persone: 1 melanzana da 600-700 gr, 1 scamorza dolce primo sale da 500 gr, 5 pomodori ramati grandi, 2 spicchi d’aglio (senza anima), 1 mazzetto di basilico,  100 gr di Parmigiano Reggiano grattato, 1 cucchiaio da minestra colma di zucchero, 1 bicchiere di olio extra vergine d’oliva, sale e pepe
Procedimento: Tagliare in 4 i pomodori, metterli in padella con l’aglio, lo zucchero, 1/2 bicchiere d’olio  e un pizzico di sale a fuoco alto, dopo circa 10 minuti passarlo al passaverdura, al termine inserire il basilico tagliato a julienne. Affettare finemente le melanzane e la scamorza e alternarle creando 4 millefoglie. Scaldare il forno a 180° e cuocerle per 5 minuti, fino a quando il formaggio non si sarà fuso. Disporre le 4 millefoglie nei piatti, aggiungere sopra un cucchiaio di pomodoro, una spolverata di parmigiano, olio e pepe a piacere. Servire ben calde.

Il secondo/2
«Mondeghili»: polpette milanesi con crema di broccoli
 Ingredienti per 4 persone: 150 gr di carne recuperata dal bollito, 150 gr di salsiccia, 150 gr di carne trita di maiale, 150 gr di pane raffermo ammollato nel latte, 3 uova, 100 gr di Parmigiano reggiano grattato, 100 gr di pan grattato, 1 testa di broccoli, 1 scalogno grande, 1 spicchio d’aglio, olio, sale e pepe
Procedimento: Prendere 20 gr di salsiccia, farla rosolare con uno spicchio d’aglio, lo scalogno tagliato in quattro, un filo d’olio, sale e pepe e il broccolo, precedentemente lavato e tagliato a pezzetti. Dopo circa 40 minuti frullare il tutto ad immersione. Mettere in un recipiente i tre tipi di carne, il pane strizzato, e uova, il parmigiano reggiano, sale e pepe, quindi impastare il tutto e formare delle polpette (le vere milanesi sono piccole e schiacciate come un dischetto), passare nel pan grattato e cuocere in forno a 180° per 10 minuti. Disporre nei piatti le polpette e ricoprire con crema di broccoli. Servire ben caldo.

Un menù contro la crisi

La Piazzetta  
Via del Pratello, 107  a Bologna, tel. 051/558882
Chef: Claudio Sordi

Il primo
Acciughe leggermente marinate alla Ligure (costo 10 euro per 4 persone) 

Il secondo/1
Millefoglie di melanzane alla laziale
(costo: 8 euro per 4 persone)

Il secondo/2
«Mondeghili»: polpette milanesi con crema di broccoli
(costo: 10 euro per 4 persone)

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui