Plumcake con bietina, fontina e cotto
serve 4 persone. preparazione 35 minuti, cottura 50 min.
125 g di farina bianca “00”, 125 g di farina bianca “0”, 100 g di foglie di bietina, 100 g di prosciutto cotto in una sola fetta, 2 uova Origine coop, 80 g di fontina, 70 g di latte, 70 g di panna fresca, 5 cucchiai di Parmigiano Reggiano Dop 30 mesi fior fiore, 50 g di olio d’oliva evo, 1 bustina di lievito per torte salate D’Osa coop, sale e pepe

Lavate e asciugate la bietina e tagliatela a striscioline. In una terrina setacciate le farine con il lievito. A parte, in una ciotola, rompete le uova e unite il parmigiano grattugiato, il latte, la panna, l’olio, sale e pepe. Sbattete con una frusta per amalgamare, poi incorporate la bietina. Private la fontina della crosta e riducetela a cubetti piccoli, poi fate lo stesso con il prosciutto. Tenetene una manciata da parte e unite il resto all’impasto umido.

Mescolate bene e incorporate il mix di farine tutto in una volta. Amalgamate velocemente con una spatola in modo grossolano: l’impasto deve risultare poco omogeneo. Foderate uno stampo da plumcake con carta da forno e versatevi il tutto. Decorate la superficie con i dadini di prosciutto e formaggio tenuti da parte e un pizzico di pepe e infornate a 180°C per circa 50 minuti.
Fate intiepidire il plumcake nello stampo e, appena possibile, estraetelo e finite di raffreddarlo su una gratella. Potete servirlo, a piacere, affettato e leggermente tostato in un tostapane.
vino: Valle d’Aosta Blanc de Morgex et de La Salle

Quiche con melanzane, robiola e chutney al coriandolo
serve 4 persone, preparazione 25 minuti + 1 ora di riposo, cottura 47 min.
200 g di farina di farro vivi verde, 80 g di burro, 4-5 cucchiai d’acqua fredda, sale
per il chutney al coriandolo: 125 g di yogurt bianco intero, 1 mazzetto di coriandolo fresco, 1 cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaio di cocco grattugiato, peperoncino in polvere, sale
per il ripieno:  3 melanzane, 4 cucchiai di chutney al coriandolo, 2 spicchi d’aglio, 2 cucchiai di polpa di pomodoro, 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine, 100 g di robiola di capra, 1 uovo, 80 g di latte, sale

Sulla spianatoia setacciate la farina di farro, unite il burro freddo tagliato a dadini, una presa di sale e lavorate in modo da ottenere un composto sabbioso. Formate una fontana e al centro versate l’acqua fredda. Lavorate il tutto finché l’impasto sarà omogeneo. Avvolgete la pasta brisée nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigorifero per 1 ora.

Per il chutney frullate tutti gli ingredienti in modo da ottenere una crema omogenea. In una padella capiente rosolate gli spicchi d’aglio schiacciati con l’olio, quindi unite le melanzane tagliate a dadini e lasciatele insaporire un paio di minuti, mescolando spesso. Togliete l’aglio e aggiungete la polpa di pomodoro. Regolate di sale, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco moderato per 10 minuti.

Sbattete l’uovo con il latte, la robiola, il chutney al coriandolo e 1 pizzico di sale. Stendete la pasta su un foglio di carta da forno leggermente infarinato allo spessore di circa 2 mm e rivestite una tortiera apribile del diametro di 23 cm. Distribuite sul fondo le melanzane e ricoprite con il composto d’uova fino ad arrivare poco sotto l’orlo della pasta. Cuocete in forno ventilato a 180°C per circa 35 minuti, o fino a quando la quiche comincia a dorarsi. Sfornate e lasciate raffreddare leggermente prima di affettare e servire.
vino: Sauvignon Friuli Colli Orientali fior fiore

Quiche d’orzo con olio al basilico, cipolla  e zucchine
serve 4 persone, preparazione 25 minuti +1 ora di riposo, cottura 50 minuti
120 g di farina di farro vivi verde, 80 g di farina d’orzo integrale, 50 g di olio d’oliva extravergine, 4-5 cucchiai d’acqua fredda, 1 manciata di foglie di basilico, sale
per il ripieno: 3 zucchine verdi, 1 cipolla rossa, 1/2 bicchiere di vino bianco, 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine, 80 g di Emmentaler, 1 uovo, 100 ml di latte fresco di montagna Alta Qualità fior fiore, sale

Preparate l’olio al basilico: scaldate in una piccola casseruola l’olio con le foglie di basilico, lasciate cuocere a fuoco basso per 5 minuti, poi spegnete la fiamma, fate raffreddare e filtrate. Setacciate la farina di farro con quella d’orzo e 1 pizzico di sale. Formate la fontana sulla spianatoia, aggiungete al centro l’olio al basilico e l’acqua fredda. Lavorate fino a ottenere un impasto omogeneo, poi avvolgetelo nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per 1 ora. Tagliate a rondelle le zucchine, affettate la cipolla e rosolatela con 2 cucchiai d’olio. Versate il vino, lasciate sfumare, quindi unite le zucchine. Regolate di sale e cuocete coperto per 10 minuti. Sbattete l’uovo con il latte e 1 pizzico di sale. Stendete la pasta brisée sulla carta da forno leggermente infarinata allo spessore di circa 2 mm e rivestite una tortiera del diametro di 23 cm. Distribute sul fondo le zucchine alternandole con l’Emmentaler grattugiato. Ricoprite con il composto d’uovo e infornate a forno ventilato a 180°C per circa 35 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare leggermente.
vino: Valdobbiadene Prosecco Superiore fior fiore

Cake salato ai funghi champignon
serve 4 persone, preparazione 25 minuti, cottura 44 min.
250 g di pasta brisée, 100 g di funghi champignon, 130 g di Emmentaler, 100 g di pecorino toscano Dop fior fiore, 100 ml di panna fresca, 30 ml di latte intero, 30 g di olio d’oliva extravergine, 1/2 cipolla, 1 uovo, sale e pepe

Mondate gli champignon asportando la parte terrosa del gambo. Lavateli sotto acqua fredda corrente, asciugateli e tagliateli a fettine. Sbucciate e tritate finemente la cipolla.

In una padella antiaderente scaldate l’olio, unite la cipolla, fatela soffriggere e, dopo 3-4 minuti, aggiungete i funghi.
Fateli cuocere fino a quando saranno morbidi, per circa 10 minuti. In una ciotola sbattete l’uovo e aggiungete i formaggi grattugiati, il latte, la panna, il sale e il pepe. Amalgamate bene tutti gli ingredienti. Stendete la pasta brisée, rivestite uno stampo rettangolare e versatevi il ripieno. Cuocete la quiche in forno a 180°C per circa 30 minuti.
vino: Rosso Conero

Redazione

Redazione

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui