Cultura e tempo libero

Peace sound, la musica che rigenera

“Peace Sound” è un disco collettivo che, nato da una idea di Simona Eugenelo, ha raccolto intorno a sé alcuni tra i nomi più rappresentativi della musica italiana avant garde al di là dei generi.

Il disco è stato protagonista di una campagna di crowfondunding su Musicraiser che ha raggiunto e superato l’obiettivo e permesso alle canzoni, registrate  nella sua sala di registrazione dal pianista e fisarmonicista Massimo Tagliata, di essere masterizzate nei celebri Fonoprint Studio di Bologna. “Peace Sound’, secondo disco solista di Simona Eugenelo (dopo l’esordio con ‘Joy’) è il frutto di una passione, sedimentatasi nel corso degli anni, per la tradizione culturale himlayana e l’immenso patrimonio della musica e dei mantra della filosofia buddista, tramandati oralmente nei secoli, che mantengono intatto, oggi, il loro fascino, e il loro potere evocativo.
Da qui è partita Simona Eugenelo, da anni di studio sotto la guida di Lama Gangchen Rinpoche, reinterpretando questi canti e filtrandoli attraverso una sensibilità contemporanea, tra jazz, funk, elettronica e world music che ha contagiato i tanti musicisti che, nel corso dei mesi, l’hanno raggiunta in studio per suonare nelle varie canzoni.

Il risultato è un disco di profonda spiritualità, ispirato al messaggio di pace del Lama tibetano Lama Ganghcen Rinpoche, capace di trasportare l’ascoltatore in una dimensione in bilico tra la terra e il cielo

“Questo lavoro musicale, dice Simona, vuole diffondere la cultura  della pace NgalSo di Lama Gangchen, dopo anni di studio e numerosi viaggi al suo fianco nelle  terre d’Oriente. Suggestivi interventi della voce di Lama Gangchen accompagnano spesso le canzoni, quasi tutte trasmesse da lui oralmente. Il disco è una fusione di Mantra, preghiere, canzoni popolari himalayane riarrangiate e rivisitate in chiave contemporanea. In un mondo che vive giorni permeati dalla cultura violenta, riscopriamo la musica come strumento di pace. L’Autoguarigione Tantrica-NgalSo, la pratica meditativa principale degli insegnamenti di  Lama Gangchen,  è stata per il disco interpretata da Paolo Fresu con un unico mantra, om mani peme hum. Il mantra entra nel profondo e rigenera e guarisce le nostre cellule portando energia fresca e nuova”

 

 

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui