Per i tanti lettori privati in questi giorni della possibilità di acquistare un libro – a partire dagli anziani, dai bambini e da chi sta studiando a casa – librerie.coop dà il via da oggi alla consegna a domicilio da 16 librerie in tutta Italia: a raccogliere gli ordini e confezionare i libri saranno all’opera decine di librai della catena indipendente, che hanno aderito con entusiasmo al nuovo servizio. L’iniziativa parte grazie alla collaborazione di Libri da Asporto, promosso da NW: il generoso progetto con il quale molti editori stanno supportando l’attività delle librerie indipendenti italiane facendosi carico dei costi di consegna.

Le librerie.coop coinvolte sono in Emilia-Romagna quelle di Bologna (Ambasciatori e Nova), Cesena, Imola e Lugo (Ravenna), in Lombardia la Nautilus di Mantova, in Piemonte a Mondovì (Cuneo), in Veneto quella di San Donà di Piave (Venezia), in Liguria le librerie.coop di Genova Porto Antico e Savona, in Toscana Grosseto e Piombino, nelle Marche quella di Pesaro, nel Lazio la libreria di Guidonia, in Abruzzo per Pescara-Chieti la libreria del Centro d’Abruzzo e a Napoli le librerie.coop di Quarto. Ciascuna libreria sarà il punto di riferimento per la propria città e regione, ma non solo: verranno garantite le consegne in tutta Italia.

“Dal 12 marzo tutte le librerie sono chiuse e in questi giorni da più parti è stato sottolineato che anche i libri sono un bene fondamentale – spiega la presidente di librerie.coop, Nicoletta Bencivenni – Siamo felici di potere riavviare in questo modo l’attività delle nostre librerie, per restare vicini alla comunità dei lettori e far fronte alle richieste dei tanti amici che frequentano di solito le nostre librerie. Vogliamo offrire a tutti la possibilità di sfogliare e leggere un nuovo libro, di acquistare i volumi necessari agli insegnanti e agli studenti e anche di fare arrivare un regalo ai nostri cari, pur restando a casa”.

Si potranno scegliere sia, preferibilmente, i volumi dal catalogo degli editori che aderiscono a “Libri da Asporto”, sia da tutto il catalogo presente nelle librerie.coop, anche avvalendosi dei consigli dei librai sui canali social di liberie.coop e al telefono. I clienti potranno ordinare sul sito www.librerie.coop.it mandando una mail alla libreria di riferimento per l’ordine, pagando con bonifico o, per i docenti e gli studenti nati nel 2001, anche con il bonus docenti e con 18app. Tutto il servizio si svolge nel pieno rispetto delle disposizioni in vigore; la consegna, gratuita grazie al supporto di NW, è assicurata in nel giro di pochi giorni attraverso corrieri nazionali autorizzati al trasporto, con le modalità stabilite dai decreti del Governo,.

La consegna a domicilio con “Libri da asporto” fa parte della campagna #iorestoacasaeleggo con #libreriecoop, con la quale la catena di librerie indipendenti cooperativa vuol restare vicina alla comunità dei lettori anche da lontano: sul sito, via Facebook e Instagram, librerie.coop sta offrendo ebook gratuiti, parole, consigli dei librai e degli amici scrittori, idee e momenti di svago, filastrocche per i bambini, per parlarci, da casa, attraverso i libri che amiamo.

Il “manifesto” della campagna #iorestoacasaeleggo con #libreriecoop si rifà alle parole del poeta Roberto Roversi: “Là dove entra un libro, o si ascolta una voce, esce rapido un cattivo pensiero. E la nebbia della noia è soffocata o spazzata via dal vento di una buona sorpresa; e i luoghi sembrano popolarsi di gente amica. Nessuno è mai solo con un libro in mano”.

“Libri da asporto” (http://libridaasporto.it) è sostenuta ad oggi da 56 editori, con una raccolta fondi che servirà a coprire le spese di trasporto delle librerie ancora operative: 66thand2nd, Babalibri, Carocci Editore, Clown Bianco, Codice Edizioni, DeA Planeta Libri, Edizioni di Comunità, Edizioni Fioranna, Edizioni Primavera, Effequ, Einaudi, Emons, E/O, Fandango, Fazi Editore, Feltrinelli, Gallucci, Gog, Gruppo Editoriale Il Castello, Guerini e Associati, Guerini Next, HarperCollins, Il Castoro, Il Mulino, Il Saggiatore, Iperborea, Jaca Book, Johan & Levi, Keller, L’Ippocampo, L’Orma, La Nuova Frontiera, Lisciani Libri, Luca Sossella Editore, Ludattica, Marcos y Marcos, Marsilio, Minimum fax, Mondadori, Mondadori Electa, NN Editore, Nottetempo, Nutrimenti, Piemme, Quodlibet, Rizzoli, Sellerio, Sem, Sonda, Sonzogno, Sperling & Kupfer, Sur, Telos, Tlon.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui