A quasi quindici anni dalla nascita, librerie.coop ha chiuso un bilancio (il 2021) decisamente in positivo. L’esercizio ha visto un risultato della gestione operativa di 650 mila euro e un utile di 120 mila euro. Le vendite hanno superato i 36 milioni, riportandosi ai livelli del 2019. Di «anno della svolta» parla Federico Parmeggiani, che da aprile è il presidente di librerie.coop. Per Nicoletta Bencivenni, direttore generale, «il raggiungimento dell’utile è stato il frutto di un percorso di maggiore efficienza nella gestione avviato da anni, e interrotto dal Covid, che ha riguardato la revisione dei processi relativi alle merci, la gestione più oculata dei costi, alcune scelte difficili e alcune coraggiose relative allo sviluppo. Non ultimo, il riposizionamento del marchio verso il pubblico e gli editori».

librerie.coop è la catena di librerie indipendenti oggi di proprietà di Coop Alleanza 3.0. Occupa oltre 220 persone in una rete di 30 librerie presenti nei centri cittadini e nei centri commerciali. A queste si affiancano 5 corner libreria in collaborazione con Eataly, 47 spazi “Libri scelti per voi da librerie.coop” negli ipercoop e la libreria online che, in tutta Italia, consegna a domicilio.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) forniti dall’utente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (il nominativo dell’Utente sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggono il commento). L’indirizzo e-mail potrà inoltre essere trattato per informare l’utente su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (es. risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, ecc.).

I dati personali forniti dall’utente saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui l’articolo selezionato sarà pubblicato sul sito web.

La base giuridica di tale trattamento è connessa alla volontà dell’utente di lasciare un suo commento ad un articolo selezionato ed esplicitare pubblicamente le proprie opinioni (v. art. 6, par. 1, lett. b, GPDR, esecuzione di un contratto di cui l’Utente è parte o esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso).

I dati personali dell’utente saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o da altri soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

L’utente ha il diritto di ottenere da Editrice Consumatori Società Cooperativa, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando Editrice Consumatori Società Cooperativa ai recapiti quivi indicati.

Qualora l’utente ritenga che il trattamento dei suoi dati personali avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

Per visualizzare l’informativa integrale sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui