Sigari di pasta fillo ai formaggi
per 4 persone, preparazione 30 minuti, cottura 30 minuti
300 g di pasta fillo (o pasta brick), 350 g di crescenza di capra Coop, 50 g di gruviera, 1 uovo
1 tuorlo, 40 g di gherigli di noci, 1 mazzetto di erbe aromatiche (erba cipollina, timo limone, rosmarino, maggiorana), pangrattato, semi di papavero, sale e pepe

Per il ripieno mescolate in una ciotola il formaggio di capra con il gruviera grattugiato, le erbe aromatiche tritate, l’uovo intero e il pangrattato (quanto basta a ottenere un composto non troppo umido).
Unite le noci tritate e mescolate per amalgamare. Aggiustate di sale e pepe.
Dai fogli di pasta fillo ritagliate dei rettangoli larghi 6 cm. Farcite la base con una piccola quantità di ripieno e arrotolateli molto stretti, ripiegando i bordi verso l’interno in modo da formare un involtino chiuso.
Ponete i sigari su una teglia rivestita con carta da forno, spennellateli con il tuorlo sbattuto insieme a 1 cucchiaio d’acqua e cospargete con i semi di papavero.
Cuocete in forno a 180°C per 30 minuti circa o comunque fino a doratura.
vino: Cortese di gavi

Crespelle di grano saraceno
serve 4 persone, preparazione 50 minuti, cottura 21, minuti
250 g di asparagi, 250 ml di latte, 350 g di ricotta, 90 g di burro, 50 g di farina “00”, 50 g di farina di grano saraceno, 200 g di zucchine, 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano Dop 30 mesi fior fiore Coop, 1 cucchiaio di mandorle pelate, 2 uova, noce moscata, sale

In una terrina sbattete le uova con poco latte e 30 g di burro fuso, unite le farine setacciate e mescolate aggiungendo il latte rimanente. Salate leggermente la pastella e fatela riposare per 20 minuti. Mescolatela nuovamente prima di utilizzarla.
Pulite gli asparagi, eliminate la parte finale dura e fibrosa, tagliate a rondelle il gambo e le punte. Riducete le zucchine a cubetti. Spadellate le zucchine e gli asparagi con una noce di burro e un pizzico di sale finché risulteranno morbide.
Mescolate la ricotta con metà del Parmigiano Reggiano grattugiato, insaporite con sale e noce moscata, aggiungete le verdure e amalgamate delicatamente.
Scaldate una padella antiaderente di circa 18-20 cm di diametro. Spennellatela con del burro e versatevi un mestolino di pastella, facendo roteare la padella fino a ricoprirne il fondo con uno strato sottile. Cuocete 1-2 minuti per lato e procedete fino a esaurire il composto.
Stendete su ogni crespella una parte di ripieno a base di ricotta e asparagi precedentemente preparato, poi arrotolatele a cilindro, stringendo delicatamente.
Tagliate quindi le crespelle a tronchetti. Sistematele in una pirofila o in una teglia ricoperta con carta forno, cospargete con le mandorle a scaglie, qualche fiocchetto di burro e il Parmigiano Reggiano grattugiato. Infornate a 180°C per 15 minuti. Servite le crespelle calde.
vino Bianco di Custoza Doc

Torta al farro con ortiche, piselli e ricotta
serve 6 persone, preparazione 40 minuti, cottura 25 minuti
200 g di farina di farro vivi verde Coop, 50 g di olio d’oliva extravergine, 70-90 g d’acqua fredda, sale
per il ripieno: 1 mazzo di ortiche (o di bieta), 250 g di pisellini freschi, 250 g di ricotta Coop da latte 100% italiano, 1 uovo, 1 spicchio d’aglio, Parmigiano Reggiano Dop fior fiore Coop, latte, coriandolo, burro, sale e pepe

Versate la farina a fontana sulla spianatoia, formate un buco al centro e aggiungete l’olio e un pizzico di sale. Cominciate a impastare, incorporando man mano l’acqua fredda fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per un ora. Lavate le ortiche e scottatele in acqua bollente salata. Scolatele, strizzatele e tritatele. Fate scaldare in una padella una noce di burro con lo spicchio d’aglio schiacciato (che poi eliminerete), versatevi le ortiche e fatele insaporire per qualche minuto, regolando di sale e pepe.

In una terrina lavorate la ricotta con una forchetta, ammorbidendola con un po’ di latte. Unite l’uovo, un pizzico di sale e pepe e una macinata di coriandolo. Stendete la pasta brisée e usatela per rivestire una teglia ricoperta con carta da forno. Distribuite sul fondo le ortiche dopo averle lasciate raffreddare e coprite il tutto con il composto di ricotta. Completate con i pisellini, spolverizzate con Parmigiano grattugiato e infornate a 220°C per 10 minuti. Abbassate quindi la temperatura a 180°C e lasciate in forno per altri 15 minuti.
vino: Colli di Scandiano e Canossa Bianco frizzante

Fagottini al Kamut con carciofi e pecorino 
serve 4 persone, preparazione 25 minuti, cottura 45 minuti
200 g di farina di kamut vivi verde Coop, 50 g di fecola di patate D’Osa Coop, 1 cucchiaino di lievito per torte salate D’Osa Coop, 2 carciofi spinosi (tipo sardo), 120 g di pecorino Toscano Dop fior fiore Coop, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaino d’origano, olio d’oliva extravergine, sale

Sulla spianatoia mescolate la farina e la fecola con il sale e il lievito, fate un buco al centro e mettetevi 3 cucchiai d’olio e circa 100 ml d’acqua tiepida. Impastate fino a ottenere un composto liscio ed elastico; fate riposare coperto per almeno 30 minuti. Pulite i carciofi e riduceteli in fette sottili. Scaldate 1 cucchiaio d’olio in una padella con l’aglio affettato e fatevi rosolare i carciofi per 4-5 minuti. Salate e cuocete con coperchio per 10 minuti, bagnando con un po’ d’acqua nel caso si asciugasse troppo.

Fuori dal fuoco condite i carciofi con l’origano e, una volta tiepidi, mescolateli con il pecorino tagliato a dadini. Stendete la pasta in una sfoglia sottile da cui ricaverete 8 quadrati di 10-12 cm di lato, mettete al centro i carciofi, chiudete la pasta come se fosse una busta, spennellate leggermente d’olio i fagottini ottenuti e cuoceteli in forno a 200°C per 10 minuti finché saranno ben dorati.
vino: Vino soave classico

Ricette dalla rivista fior fiore in cucina

Redazione

Redazione

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui