In questa stagione di transito tra primavera e estate potrete trovare ancora i prodotti di primavera, quali asparagi (sta per finire la loro stagione migliore), le bietole, i carciofi, le fave, i finocchi, i fagiolini, che – a parte qualche eccezione – sono poi simili a quelli che si trovano anche in estate. Approfittate allora di peperoni, spinaci, cavoli cappuccio, zucchine, melanzane. Non dimenticate le patate novelle e i piselli.

Comincia la stagione della melanzana, regina delle tavole d’estate! Bisogna però fare attenzione a un particolare. Nonostante sia una verdura, e dunque povera di grassi, ha la caratteristica di assorbirli soprattutto se cucinata con l’olio, consentendo però allo stesso tempo la preparazione di piatti molti ricchi e saporiti. Per non aumentare le calorie potete anche cuocerla aggiungendo un po’ d’acqua… E’ una buona fonte di fibra e acido folico, e ha proprietà antiossidanti.

Novità invece questo scorcio d’estate le porta per quanto riguarda la frutta: ciliegie, albicocche, meloni, pesche, le prime angurie! Frutta coloratissima che ha anche il vantaggio di favorire l’abbronzatura…

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *