Il cocomero è ricco di proprietà benefiche sia per il nostro organismo che per la cura estetica del corpo. Prima di tutto aiuta a rifocillarsi e reintrodurre i liquidi persi a causa della sudorazione ed è un vero serbatoio di vitamine rinfrescanti, perfetto per la stagione estiva. Il nome scientifico è citrullus vulgaris, appartiene alle cucurbitacee e ne esistono quasi 50 specie: tondi, allungati, baby, con buccia chiara, con buccia scura, più o meno striati. Una cosa accomuna tutte le specie: l’elevato contenuto di acqua che arriva fino al 95% del peso del frutto. Il cocomero contiene anche tante fibre e vitamine, A e B in particolare, ma anche C e molti minerali tra cui potassio, ferro e calcio. Povero di calorie (solo 15 ogni 100 grammi) il cocomero può essere gustato al naturale, in macedonia, arricchito con liquori o anche come base per divertenti spiedini di formaggi. Le tante vitamine e minerali contenute nel cocomero lo rendono un alleato perfetto per la salute.

Grazie ai suoi nutrienti il cocomero fa bene a cistite, pressione alta, a tutto l’apparato cardiocircolatorio, intestino (i semi contenuti nel cocomero hanno effetto lassativo e depurano l’intestino e per questo è indicato anche in caso di emorroidi), anemia.

A ciò si aggiunge che questo frutto fa bene a combattere la cellulite, aiuta la cura della pelle, mentre per la sfera sessuale, essendo ricco di aminoacidi (tra cui la citrullina che favorisce la vasodilatazione) stimola il desiderio.

Veniamo alle controindicazioni: non è un segreto che il cocomero sia poco digeribile. La grande quantità di acqua inibisce un po’ il lavoro dei succhi gastrici perché li diluisce.

Le persone che devono limitare l’uso del cocomero sono invece quelle con problemi legati al colon perché può accentuare alcuni sintomi. 
In linea generale il cocomero è indicato a chi soffre di diabete grazie al povero apporto di zuccheri, inferiore a quello di molti altri frutti.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*