«Trent’anni fa, al Sud, non c’era un’azienda di marmellate, noi siamo stati i primi», racconta Sofia Mammana, amministratrice unica di Agrisicilia: una donna in gamba alla guida di un’azienda con circa 70 dipendenti (tra fissi e stagionali), che dalla piana di Catania lavorano prodotti esportati in tutto il mondo.Oggi trasformiamo la frutta del territorio siciliano, a cominciare dagli agrumi certificati Dop e Igp come arancia, limone, mandarino, bergamotto e cedro, o prodotti più stagionali come i gelsi».

Il rispetto nella tradizione non ha frenato, però, l’innovazione di prodotto. Agrisicilia valorizza infatti diverse varietà di frutta siciliana particolari, come la pesca di Bivona Igp e il ficodindia dell’Etna Dop, che vengono trasformate in confetture extra molto particolari e ricercate dai consumatori. Proprio queste ultime sono entrate, assieme alla marmellata di arance di Sicilia con la cannella e alla marmellata di bergamotto, nella linea Fiorfiore Coop che annovera le migliori realtà produttive del comparto enogastronomico italiano. «Produrre per Fiorfiore è per noi un grande orgoglio – afferma Sofia Mammana –. Apprezziamo molto l’interesse di Coop nei nostri confronti e, avendo la stessa visione, siamo certi di poter incrementare la sinergia tra le nostre aziende: una collaborazione che, implementando nuovi progetti in futuro, potrebbe avere una ricaduta importante anche in termini occupazionali».

Da un’altra grande isola, la Sardegna, proviene invece l’olio Dop prodotto ad Alghero dall’Accademia Olearia e, da maggio, per la prima volta in vendita col marchio Coop. «Un prodotto con un profilo organolettico marcato – lo descrive Antonello Fois, dalle omonime tenute di proprietà della famiglia dalla metà dell’Ottocento – con una percentuale di cultivar Bosana molto elevata, che conferisce note di amaro e piccante, con un retrogusto di carciofo presente ma non invadente».
La Sardegna ha fatto passi da gigante nell’olio negli ultimi vent’anni, «e noi assieme ad altre aziende possiamo definirci dei catalizzatori di questo percorso, che ha portato l’isola ai vertici nei concorsi più importanti nazionali e internazionali». Merito anche di terreni per lo più incontaminati e poco coltivati, al riparo dalla presenza dell’industria pesante e sui quali, anche grazie ai nuovi contratti con Coop, l’azienda sta mettendo a dimora 10 mila nuove piante di ulivo, autoctone, «portando così valore al territorio per gli anni a venire».

Redazione

Redazione

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) forniti dall’utente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (il nominativo dell’Utente sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggono il commento). L’indirizzo e-mail potrà inoltre essere trattato per informare l’utente su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (es. risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, ecc.).

I dati personali forniti dall’utente saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui l’articolo selezionato sarà pubblicato sul sito web.

La base giuridica di tale trattamento è connessa alla volontà dell’utente di lasciare un suo commento ad un articolo selezionato ed esplicitare pubblicamente le proprie opinioni (v. art. 6, par. 1, lett. b, GPDR, esecuzione di un contratto di cui l’Utente è parte o esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso).

I dati personali dell’utente saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o da altri soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

L’utente ha il diritto di ottenere da Editrice Consumatori Società Cooperativa, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando Editrice Consumatori Società Cooperativa ai recapiti quivi indicati.

Qualora l’utente ritenga che il trattamento dei suoi dati personali avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

Per visualizzare l’informativa integrale sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui