Cuoco.jpgAl primo posto c’è il Celler di Can Roca, tristellata insegna catalana di Girona, al secondo il danese Noma di Redzepi  e al terzo l’italiano (modenese per l’esattezza) Massimo Bottura con la sua Osteria Francescana. E’ questa il podio dell’undicesima edizione della World’s 50 Best Restaurants, la classifica (votano 900 esperti ed opinion leader) che premia i migliori ristoranti del mondo,la cui premiazione è avvenuta ieri sera a Londra nella sala quattrocentesca del Guildhall, l’ex municipio della City. Il terzo posto di Bottura (che sale dal quinto dello scorso anno) è una grande notizia per l’Italia. Per il supercreativo talento emiliano si tratta di un meritato riconoscimento alla sua cucina contemporanea, sintesi perfetta di tradizione e modernità, di territorio e suggestioni artistiche.
Dopo i deludenti risultati dello scorso ano, la cucina tricolore rialza la testa. Oltre all’annunciato premio World’s Best Female Chef 2013 (un riconoscimento alla carriera come Miglior cuoco donna) ritirato sul palco da Nadia Santini del ristorante Dal Pescatore, sono quattro in tutto gli italiani tra i magnifici cinquanta. Rientra alla 40ma posizione Davide Scabin e il suo Combal.Zero di Rivoli. Un gradino sotto, al debutto assoluto, c’è Enrico Crippa di Piazza Duomo di Alba. Due nomi piemontesi più il veneto (Sarmeola di Rubano) Le Calandre di Massimiliano Alajmo, che sale di 5 posizioni e si piazza al 27mo posto. Fuori dai 50 ci sono altri due italiani, Dal Pescatore (74°) e Cracco (82°).
A completare la top ten sono il newyorchese Eleven Madison Park, il paulista D.O.M. di un deluso Alex Atala, il londinese Dinner di Heston Blumenthal, il basco Arzak e (uniche sorprese) l’austriaco Steirereck e il tedesco Vendôme al 9° e 10° posto. 
(30/4/2013)

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui