Il 20% dei consumi domestici, che equivale mediamente al 17% della bolletta, può essere abbattuto cambiando poche, ma mirate abitudini. Ecco alcuni consigli pratici che si aggiungono a scelte più radicali, come l’efficientamento energetico degli edifici, l’uso della caldaia a condensazione o dei pannelli termici.

  1. Utilizzare prese di corrente munite di interruttore per spegnere le spie di stand-by
  2. Collegare Tv, home theatre e consolle allo stesso interruttore, spegnendolo di notte e quando si va a lavoro
  3. Spegnere l’interruttore del condizionatore quando non serve più, evitando il consumo pari a due mesi di utilizzo
  4. Scollegare il pc dalla rete elettrica, risparmiando corrente e aumentando la vita della batteria
  5. Sostituire lampadine a incandescenza anche se nuove e funzionanti: da 80 euro l’anno si passa a 14 euro con una lampadina a led
  6. Evitare il più possibile le stufette elettriche: il costo è doppio rispetto a caldaia e termosifoni
  7. Temperatura dell’acqua sanitaria: in estate abbassarla a 40°, d’inverno tenerla attorno ai 45°
  8. Lavaggi in lavatrice: a 30° la spesa annua è di circa 20 euro, a 40° di 42 euro , a 60° di 84 euro
  9. Scegliere bene il propellente per cuocere: utilizzando la piastra a resistenza elettrica una famiglia spende 58 euro l’anno per scaldare una volta al gi0rno l’acqua, che si riducono a 30 sia con la piastra a induzione che con il fornello a gas
  10. L’uso del coperchio sulla pasta fa risparmiare il 20% di tempo e gas (o corrente) e produce il 60% di vapore acqueo in meno.
Redazione

Redazione

2 Commenti

  1. Noi abbiamo l’impianto di riscaldamento con caldaia a metano. Abbiamo regolato la temperatura dell’acqua che circola nei radiatori, a max 60°C. Infatti sappiamo che oltre questa soglia, il dispendio di energia per innalzare l’acqua di un successivo grado di temperatura, aumenta molto. Noi ci troviamo bene: la casa è calda a misura, e le bollette non son di cifre esorbitanti.. Luca

    • RISPONDE LA REDAZIONE
      Inserito da Redazione il 9 Marzo, 2022 at 10:57 am — Rispondi

      Ciao Luca, grazie della testimonianza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) forniti dall’utente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (il nominativo dell’Utente sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggono il commento). L’indirizzo e-mail potrà inoltre essere trattato per informare l’utente su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (es. risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, ecc.).

I dati personali forniti dall’utente saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui l’articolo selezionato sarà pubblicato sul sito web.

La base giuridica di tale trattamento è connessa alla volontà dell’utente di lasciare un suo commento ad un articolo selezionato ed esplicitare pubblicamente le proprie opinioni (v. art. 6, par. 1, lett. b, GPDR, esecuzione di un contratto di cui l’Utente è parte o esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso).

I dati personali dell’utente saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o da altri soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

L’utente ha il diritto di ottenere da Editrice Consumatori Società Cooperativa, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando Editrice Consumatori Società Cooperativa ai recapiti quivi indicati.

Qualora l’utente ritenga che il trattamento dei suoi dati personali avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

Per visualizzare l’informativa integrale sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui