Bene.si_no_glutine.jpgIl tema delle allergie e delle intolleranze alimentari è per Coop un argomento prioritario e su cui da tempo si sta lavorando sia sul fronte tecnico-scientifico, che su quello della corretta informazione ai consumatori. Ciò ha già determinato la modifica delle etichette dei prodotti a marchio Coop. Il Regolamento 1169 rende obbligatorio di evidenziare gli allergeni nella lista ingredienti, ma non dice nulla sulla contaminazione accidentale e lascia spazio alla possibilità di indicare il rischio eventuale con diverse frasi (“può contenere tracce di…”, “prodotto in uno stabilimento che produce anche….”, ecc.).

Naturalmente questo implica una precisa conoscenza e gestione delle materie prime, delle varie fasi di lavorazione, nonché adeguati controlli. Ciò è quanto Coop ha fatto, proprio per applicare un sistema di gestione del rischio che riduca il più possibile le contaminazioni incrociate e riservi la dicitura “può contenere tracce di…” sulle confezioni di prodotto, solo a limitati casi effettivamente non risolvibili. A questo scopo fin dal 2005 è stata predisposta, in collaborazione con autorevoli esperti, linee guida per i fornitori da applicare all’interno degli stabilimenti dove si realizzano i prodotti Coop; in questo documento sono considerati tutti gli aspetti da tenere in considerazione per la prevenzione del rischio allergeni, in particolare viene chiesta attenzione per prevenire le contaminazioni fra una produzione contenente allergeni ed un’altra che non li prevede nella ricetta.

Anche sui metodi di analisi Coop ha definito per ciascun allergene sia la metodica più indicata, basata sullo specifico DNA, sia i livelli di sensibilità che debbono essere i più alti possibile al fine di individuare anche minime presenze di allergeni indesiderati.

A questi aspetti di controllo e garanzia sulla filiera produttiva e di indicazioni sulle etichette, è poi da aggiungere che Coop, proprio per venire incontro alle problematiche di chi ha problemi di allergie e intolleranze alimentari ha sviluppato diversi tipi di prodotti che fanno parte della linea Benesì. In particolare ricordiamo le 23 referenze di prodotti privi di glutine e destinati a chi soffre di celiachia, tutti approvati dall’associazione italiana celiachia e caratterizzati dalla scritta “senza glutine” e dal logo della spiga barrata.

Ci sono poi diversi altri prodotti, i cosiddetti free from, ovvero quelli a chi, per una patologia o per sua scelta salutistica, vuole evitare il lattosio o, appunto, il glutine.

Per maggiori informazioni www.e-coop.it/bene.si.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui