Cosa succede quando un bosco brucia…

Quando un bosco di macchia mediterranea viene ghermito dalle fiamme, il costo che si paga è salatissimo. Un costo misurabile in perdita di ossigeno, perdita di qualità dell’aria, perdita di stabilizzazione climatica e idrogeologica, perdita di produzione legnosa, pedita di funzione ricreativa e turistica. E non per ultimo, perdita di biodiversità, cioè di futuro per i nostri figli e per l’intero pianeta. Oltre, infatti, al danno diretto che interessa alberi e flora del sottobosco, soggetti e tempi di recupero in genere molto lenti, è la fauna a non trovare scampo tra le fiamme o a finire soffocata dal fumo. È stato calcolato che un incendio distruttivo in un ettaro di pineta può causare la morte di 300 uccelli, 400 piccoli mammiferi e 5 milioni di insetti: dalle specie che nidificano sul terreno, come quaglie e fagiani, i cui pulcini non hanno vie di fuga, alle lepri, ai conigli, agli scoiattoli, e martore, orsi, cervi, caprioli, fino a tartarughe e salamandre, passando per uccelli rapaci, picchi, lucherini, frosoni e altri volatili segnalati nel Libro Rosso degli Animali d’Italia del Wwf per essere tra le specie maggiormente minacciate dalla distruzione degli ecosistemi forestali. Ci sono, poi, gli effetti indiretti dell’incendio dovuti alla carenza di cibo e alle migrazioni forzate a cui è costretta la fauna superstite, con fenomeni di sovraffollamento, sfruttamento intensivo delle risose e accentuazione della competizione alimentare e per gli spazi di vita. Tutti fattori che determinano un incremento della mortalità degli animali. Con l’incenerimento degli alberi perdiamo un inestimabile valore frutto di secoli e secoli di evoluzione biologica. Per la deforestazione, sulla terra scompaiono ogni giorno 150 tipi di piante e animali che nessuno potrà vedere mai più.   

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui