I dati definitivi sul 2018 ancora non ci sono, ma dai parziali sin qui raccolti tra tutte le cooperative indicano un miglioramento sull’anno precedente. Ma anche solo guardando al consuntivo 2017 le cifre confermano come la partecipazione dei soci alla vita e alla decisioni della cooperativa sia un momento fondamentale dell’identità di Coop e della cooperazione di consumatori. Partiamo dalle assemblee di bilancio, il momento più importante da un punto di vista del contenuto di quanto si discute e decide. Ebbene le assemblee 2017 sono state ben 592 con una partecipazione di oltre 90 mila persone (che vuol dire una media di oltre 150 persone presenti ad ogni incontro).

Ma la partecipazione in Coop ha anche altri momenti non meno rilevanti. Basti pensare alle elezioni con cui i soci stessi definiscono la loro rappresentanza nei consigli di zona e territoriali (che sono 337) e poi a salire sino alla presenza nei consigli di amministrazione. Ebbene i soci eletti in questi diversi consigli sono 4.265 (di cui il 51% donne), scelti all’interno di una ancor più ampia platea di candidati.

La dimensione della partecipazione in Coop non si esaurisce certo nella parte più istituzionale, legata solo ai momenti e ai meccanismi di governo della cooperativa. Operano infatti nel mondo Coop anche quasi 2.000 soci volontari che portano avanti iniziative e progetti nei diversi territori.

La partecipazione trova poi espressione anche in progetti come l’Approvato da soci, con il quale, dal 2000 ad oggi, oltre 500 mila soci hanno partecipato a test di gradimento su 2.600 prodotti a marchio Coop. Solo nel 2018 questa attività ha registrato 27 mila partecipanti e quest’anno sarà ulteriormente rilanciata.

Da ricordare infine anche il prestito sociale. Oltre 1 milione e 100 mila soci, utilizzando questo strumento, decidono di sostenere le attività della cooperativa e dunque stabiliscono con essa una relazione con un ancor più alto livello di intensità e consapevolezza.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui