Prima di sottoscrivere contratti legati alla telefonia fissa e alla connessione internet, ci sono alcune regole fondamentali che è consigliabile seguire. Per prima cosa è bene documentarsi sulla effettiva cablatura della propria zona (se c’è la fibra e dove arriva). Oltre a chiedere agli operatori si possono ottenere diverse informazioni dal sito dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (www.agcom.it/broadbandmap). Informazioni sulla copertura nella propria zona si possono ottenere anche dal  www.bandaultralarga.italia.it. Poi è bene documentarsi attentamente e leggere le offerte scritte dei gestori. L’Agcom impone che gli operatori indichino sui contratti gli standard specifici di velocità minima e massima di trasmissione dati (una generica indicazione “velocità fino a” non è valida).

Controllare bene anche tutti i costi previsti per evitare sorprese legate ai cosiddetti costi nascosti (come potrebbe essere il noleggio del modem).
Attenzione va poi fatta anche a contratti vincolanti per parecchi mesi, che rischiano di complicare le cose in caso di contestazioni o vertenze.

Infine in caso si decida di cambiare gestore, fare attenzione agli oneri di chiusura contratto. I decreti Bersani sulle liberalizzazioni del 2006 tentarono di cancellarli, ma sono in realtà ancora applicati (in misura diversa). per una questione di interpretazione normativa.

Per dubbi e chiarimenti, oltre alle associazioni di consumatori, ci si può rivolgere anche alla stessa Agcom.

Redazione

Redazione

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Informativa breve

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR) e del D. Lgs. 30.06.2003, n. 196, così come modificato ed integrato dal D. Lgs. 10.08.2018, n. 101 (c.d. Codice Privacy)

Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) da Lei forniti esclusivamente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (e il Suo nominativo sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggano il commento), nonché per informarLa su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, etc.).

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici e saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità sopra indicate, nonché per adempiere agli obblighi di legge imposti per le medesime finalità.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella Sua volontà di esplicitare pubblicamente le proprie opinioni.

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

I dati personali saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o, comunque, legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

Lei ha il diritto di ottenere dal Garante, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando il titolare del trattamento e/o il Responsabile per la protezione dei dati personali ai recapiti quivi indicati.

Qualora Lei ritenga che il trattamento dei dati avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Per visualizzare l’informativa estesa sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui