obesita.jpgDormire poco fa ingrassare, portando a mangiare di più, soprattutto nel dopo cena, a colpi di spuntini serali. E’ quanto emerso da una ricerca condotta presso la University of Colorado Boulder e pubblicata sulla rivista PNAS.
E’ già noto da numerose precedenti ricerche che la carenza di sonno porta a mangiare di più, specie cibi molto ricchi di zuccheri. E quindi è sempre più solida la teoria secondo cui l’attuale epidemia di obesità dipende in parte anche dallo stile di vita moderno che impone ritmi sempre più frenetici e ruba preziose ore di sonno ogni giorno.
In questo studio i ricercatori Usa hanno voluto indagare il rapporto tra sonno e bilancia in modo controllato, invitando 16 volontari a soggiornare per due settimane nel laboratorio del sonno dell’università e monitorando i primi giorni di permanenza il dispendio calorico giornaliero e le calorie ingerite dai volontari.
Dopo i primi giorni questi sono stati divisi in due gruppi, uno che doveva dormire non più di cinque ore a notte, l’altro nove ore. A tutti era data ampia disponibilità di cibo nell’ambiente in cui erano ospitati.
Ebbene, è emerso che dormendo cinque ore a notte il fabbisogno calorico di una persona aumenta mediamente del 5% ma che, in media, i soggetti carenti di sonno mangiavano il 6% di calorie in più, quindi più del dovuto. Inoltre è emerso che dormendo meno aumenta la voglia di spuntini serali. Il sonno, dunque, è vero che aumenta il fabbisogno calorico di una persona, cioé a dire che dormendo meno servono più energie, ma aumenta ancora di più l’appetito e quindi l’introito calorico. Dormendo meno si mangia di più del dovuto e peggio in termini di qualità dei cibi (snack e cibo spazzatura) e orari dei pasti (spuntini serali).

fonte: ansa

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Editrice Consumatori Società Cooperativa tratta i dati personali (nominativo e indirizzo e-mail) forniti dall’utente per pubblicare sul sito web il commento all’articolo selezionato (il nominativo dell’Utente sarà visibile a tutti i visitatori del sito web che leggono il commento). L’indirizzo e-mail potrà inoltre essere trattato per informare l’utente su eventuali aggiornamenti al commento pubblicato (es. risposta al suo commento da parte della redazione o di un altro visitatore della pagina, ecc.).

I dati personali forniti dall’utente saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui l’articolo selezionato sarà pubblicato sul sito web.

La base giuridica di tale trattamento è connessa alla volontà dell’utente di lasciare un suo commento ad un articolo selezionato ed esplicitare pubblicamente le proprie opinioni (v. art. 6, par. 1, lett. b, GPDR, esecuzione di un contratto di cui l’Utente è parte o esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso).

I dati personali dell’utente saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori di Editrice Consumatori Società Cooperativa, da altri soggetti espressamente nominati come Responsabili del trattamento o da altri soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie, all’autorità giudiziaria.

L’utente ha il diritto di ottenere da Editrice Consumatori Società Cooperativa, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. GDPR). Apposite istanze possono essere presentate contattando Editrice Consumatori Società Cooperativa ai recapiti quivi indicati.

Qualora l’utente ritenga che il trattamento dei suoi dati personali avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 77, GDPR), o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79, GDPR).

Il Titolare del trattamento è Editrice Consumatori Società Cooperativa, 40127 Bologna (BO), viale Aldo Moro, 16, indirizzo e-mail: privacy@consumatori.coop.it

Per visualizzare l’informativa integrale sul trattamento dei dati personali relativa al sito web www.consumatori.e-coop.it clicca qui