Salute

Coop, la “scientifica” che indaga sugli ogm

Come si scovano gli ogm nei cibi e nei mangimi? Coop, che ha scelto di escluderli dai propri prodotti a marchio, adotta le strumentazioni usate dalla polizia scientifica per i rilievi genetici. Siamo andati a vederle nel laboratorio analisi di Coop Italia.

Salute

Vuoi un caffè? Sì, ma non più di tre!

La caffeina è uno stimolante del sistema nervoso centrale, che inibisce l’adenosina (un neurotrasmettitore che ha effetto calmante) e induce le ghiandole surrenali a secernere adrenalina. Per questo c’è un ampio consenso tra gli studiosi sulla dose delle tre tazzine al giorno.

Salute

Hai rapporti di buon vicinato? Rischi meno gli infarti

Purtroppo la maggior di noi ha pessimi o inesistenti rapporti con i vicini di casa. Cosicchè questa notizia, in arrivo dalla Michigan University, ci farà rimpiangere di non avere una buona rete di relazioni nel nostro quartiere. Pare che dipenda dalla fiducia che riponiamo nell’aiuto degli altri…

Salute

Malaria, epatite, incidenti d’auto: i rischi che corrono i turisti

Le infezioni endemiche presenti in vari territori si possono prevenire con la profilassi, ma i viaggiatori dovranno fare attenzione anche al rispetto di norme alimentari che evitino contaminazioni. Ma il maggior numero di morti è causato da incidenti stradali…

Salute

Le App per aiutare gli anziani contro la solitudine

Con lo smartphone – se lo si sa usare – si potranno ricordare i medicinali da prendere, oppure prendere nota dei piccoli disturbi quotidiani e poterli poi riferire al medico. Ma anche lanciare un “Sos” nel caso in cui si abbia bisogno di aiuto o allenare il cervello con un “brain training” dall’efficacia scientificamente provata.

Salute

Il segreto per restare giovani? Avere un cane!

Secondo una ricerca condotta in Scozia, le persone che possiedono un cane rispetto ai loro coetanei risultano essere il 12 per cento più tonici e in forma, raggiungendo un livello di attivita’ fisica sostanzialmente pari a quello di una persona con dieci anni in meno.

Salute

Omeopatia e medicine alternative, in calo chi le usa

Secondo l’Istat, il calo sarebbe più che consistente: dal 15,8 all’8,2% per le cure, dal 7 al 4,1% per i rimedi omeopatici. Cresce intanto il livello di soddisfazione per i servizi sanitari pubblici, con un voto pari a 8 su una scala da 1 a 10.

Salute

Cala la spesa sanitaria privata (anche per le badanti)

Il rapporto Censis-Unipol conferma le difficoltà delle famiglie: 6,9 milioni di prestazioni in meno. Anche se il welfare pubblico non basta, pure il settore privato, dopo anni, ha il segno meno.

Salute

Vaccinazioni, calo del 25%: copertura a rischio

Negli ultimi 18 anni, le campagne vaccinali hanno ridotto del 99% il contagio da morbillo tanto che dal 1996 sono stati evitati 2 milioni di casi e 2000 decessi. Nonostante ciò le vaccinazioni sono dimiuite del 25%. Il ministro Lorenzin: “Ma non possiamo abbassare la guardia, certe patologie sconfitte solo grazie ai vaccini”.

Salute

Rischi del sole sottovalutati, il 44% dei vacanzieri si scotta

Secondo una ricerca internazionale eseguita su oltre 1000 turisti, nonostante la consapevolezza che troppo sole faccia male, molti rischiano grosso. Le aree più colpite dalle bruciature sono il viso (56,9%), collo e spalle (27,1%), decolleté (27,1%), braccia (24,3%). Le cause? Pochi schermi solari e poca ombra…