Economia

Il 25% degli italiani in condizione di disagio economico

Il paese nell’annuale rapporto Istat: 15 milioni le persone che subiscono i colpi dalla crisi. Crolla la propensione al risparmio, mentre dal 2008 al 2012 si sono persi oltre 500 mila posti di lavoro

Economia

Aumento dell’Iva al 22%, i “no” sono un coro

Confesercenti, Confcommercio, Coldiretti, Coop, Federconsumatori. Tutti criticano quella che si configura come un’altra stangata su famiglie e imprese, che farà crollare ancora i consumi di un mercato in continua contrazione.

Economia

Per battere l’evasione, largo alla moneta elettronica

Secondo il Movimento difesa del cittadino occorre un potenziamento dei meccanismi di tracciabilità del denaro e quindi dell’utilizzo di carte e bancomat. Attenzione però ai costi delle commissioni…

Economia

L’Istat: il mercato immobiliare è paralizzato

Nel 2012 150mila comprevendite in meno rispetto al 2011. È il peggior risultato dal 1985. Le rilevazioni mensili segnalano anche un crollo della crescita dell’inflazione (1,1% dall’1,6% di marzo)

Economia

Costo del denaro più basso, ma per le famiglie cosa cambia?

Dopo la decisione della Bce di ridurre il tasso allo 0,50%, i benefici per chi ha un mutuo saranno comunque modesti, mentre su depositi e Bot gli interessi scenderanno

Economia

Ecco la nuova banconota da 5 euro

In circolazione da oggi, avrà caratteristiche di sicurezza più elevate, con filigrana e ologramma col ritratto dell’Europa

Economia

Dopo due mesi di cali il prezzo della benzina torna a salire

Siamo ancora sotto agli 1,8 euro al litro e ben lontani dai 2 euro di un anno fa. Ma i segnali de mercato vanno nella direzione di un rialzo

Economia

Aspettando il governo (in Italia) si ridurrà il rigore europeo?

Dopo il presidente della commissione Ue Barroso, anche il commissario agli affari economici Rehn apre su un allentamento delle misure di austerità

Economia

Istat, ad aprile leggera crescita per la fiducia delle famiglie

Ma restano pesanti le preoccupazioni e legate alla crisi: il 70% ha tagliato le spese anche su generi essenziali come cibo e sanità