Mondo Coop

Olio extravergine, le novità Fior fiore Coop

Col vino ci siamo più abituati. Abituati a riconoscere un vitigno dall’altro, ad apprezzare le sfumature di sapore e aroma che poi ritroviamo bevendo un buon bicchiere, ricostruendo una ideale mappa geografica di un’Italia fatta da decine e decine di qualità d’uva diverse. Ebbene anche con l’olio d’oliva, ovvero con …

Ricette

Le castagne, regine del menù d’autunno

Chicche di patate, farina di castagne, cavolo nero con ricotta per 4 persone, preparazione 25 minuti, cottura 30 min. 150 g di cavolo nero, 400 g di patate a polpa molto soda, 30 g di amido di mais d’Osa Coop, 120 g di farina di castagne, 80 g di farina di riso, sale marino integrale PER …

Mondo Coop

La campagna Coop per la ricerca sull’Alzheimer: primi risultati

L’Alzheimer è la più comune causa di demenza: rappresenta il 60% di tutti i casi. È un processo degenerativo che colpisce progressivamente le cellule cerebrali, provocando quell’insieme di sintomi che viene definito “demenza”, in altre parole il declino progressivo e globale delle funzioni cognitive e il deterioramento della personalità e …

Alimentazione

E’ vero che la frutta va mangiata lontano dai pasti?

La frutta fa bene alla nostra salute in qualunque momento si mangi! Anche se si sente spesso dire che mangiare frutta alla fine dei pasti non è una buona abitudine. I motivi che alimentano questa credenza sono diversi: alcuni riferirebbero una più difficile perdita di peso, altri l’instaurarsi di sensazioni di …

Consumi

Come cambia il consumo di notizie degli italiani

Al primo posto rimane sempre lei, la mitica Tv che si conferma il medium per eccellenza degli italiani, sia per frequenza di accessi (raggiunge nel giorno medio il 91,3% della popolazione!) sia per attendibilità percepita (i Tg restano il mezzo d’informazione più usato, dal 60% delle persone). Ma per chi …

Consumi

La rivincita della rete fissa

Parlare di informazione significa oggi parlare sempre più di “trasmissione dei dati “. Il loro consumo tra le famiglie e le imprese accelera. Dopo il sorpasso del 2016 sui servizi voce (i cui ricavi continuano a scendere), nel 2017 si è avuta una crescita del 48% della trasmissione dati nella …

Ambiente

“Il degrado ambientale: un costo che paghiamo tutti”

Stefano Sanna, docente di politica economica al dipartimento di giurisprudenza dell’Università di Pisa, ci aiuta a capire il costo del cambiamento climatico, nel vero senso della parola. Quanto costa ai paesi il cambiamento climatico? Nessuno è in grado di fare questo calcolo. Il cambiamento climatico modifica le basi su cui si …

Salute

Il colesterolo: tutta la verità!

Mantenere una dieta sana, così come controllare il peso corporeo, fare attività fisica ed evitare il fumo, rappresentano le migliori strategie di prevenzione delle malattie cardiovascolari, sia negli individui geneticamente predisposti che in quelli non predisposti. Ad affermarlo è l’Istituto superiore di sanità. Tuttavia molte persone pensano che il livello …

Ambiente

Degrado ambientale, i 9 indicatori del malessere

Sono 9 secondo 15mila scienziati di 184 paesi, gli indicatori del degrado ambientale del pianeta. Monitorati in modo continuo dal 1960, la loro evoluzione la dice lunga sulla strada fatta dal Summit della Terra di Rio del 1992, visto che 8 indicatori su 9 segnano rosso. Ozono stratosferico è l’unico, …

Ambiente

Il clima peggiora, il tempo stringe

Sono settimane nelle quali siamo giustamente molto presi dai nostri tanti problemi italiani. Problemi seri e importanti: le diseguaglianze crescenti, lo spread, l’occupazione giovanile, le pensioni, il debito pubblico, i rapporti con l’Europa. Ma sarebbe errore imperdonabile (certo non solo per l’Italia) se tutto ciò ci facesse dimenticare altre faccende. …