Perdere peso: non riesco o non voglio?

In seguito a quanto ho scritto su questa rivista sul rapporto tra edonismo, neuroscienze e dieta, un lettore mi ha scritto ponendo una domanda decisamente interessante: «È possibile che sia il grasso addominale che mi fa venire l’anedonia (incapacità di provare piacere), e che io la compensi mangiando?». Il lettore …

Intestino, un “lavaggio” che depura davvero?

Frequentemente i pazienti chiedono se è il caso di sottoporsi al “lavaggio dell’intestino”, o idro-colon-terapia per detossificare l’intestino, migliorare il gonfiore addominale o la stipsi. Per orientarsi sono disponibili sul web diversi articoli in inglese, tuttavia in italiano si trova pochissimo che aiuti a farsi una idea evidenziando anche aspetti …

Edonismo necessario per una dieta sana

Se osservassimo una dieta elaborata 30 anni fa sorrideremmo come quando si osserva un Commodore 64: sembra la preistoria, eppure non è passato molto tempo da quando dieta era sinonimo di privazioni. Tuttavia l’idea che mettersi a dieta significhi privarsi, e non imparare a gestire, gli alimenti edonistici è ancora …

Massa muscolare, quali proteine assumere?

Molti sportivi temono di non consumare sufficienti proteine, ed alle volte per aumentare la massa muscolare, ricorrono all’utilizzo di supplementi proteici. I più diffusi integratori di proteine sono polveri di proteine del siero di latte (whey proteins) oppure proteine della soia, e sono venduti in barattoli anche di grandi dimensioni …

Cereali, la “bufala” della lectina

Nel mercato anglosassone sono disponibili un centinaio di libri che parlano del “paradosso dei vegetali”, ovvero di come il loro consumo possa essere dannoso in quanto contengono sostanze chiamate anti-nutrienti, tra cui la lectina. La lectina sarebbe responsabile, secondo tali fonti, di varie problematiche quali infiammazione cronica, malattie autoimmuni e …

La pasta, molto più di un carboidrato

L’ abitudine al consumo di primi piatti è squisitamente italiana: in altre nazioni europee pasta o riso vengono semplicemente utilizzate come accompagnamento ad altre pietanze e solitamente presentate  in un unico piatto,  prive di quella pluralità di gusti, forme e consistenze che contribuiscono a far sì che la cucina italiana sia …

Per un corretto consumo di salumi

Sempre più persone decidono di non consumare più i salumi, in quanto hanno sentito dire che fanno male alla salute: ma è davvero così? La risposta non è semplice: molto di questo allarmismo è nato in seguito alle conclusioni riassunte nel Codice Europeo contro il cancro, documento importante, tradotto in …

Vitamina D, la carenza si contrasta così

Capita sempre più frequentemente di osservare esami del sangue che mostrano una carenza di vitamina D, dovuta principalmente ad una carenza della sintesi che avviene nella pelle durante l’esposizione alla luce del sole. Nei paesi del Nord Europa il problema è sentito da decenni mentre in Italia, il Paese del …

Stessi carboidrati ma effetti diversi, ecco perchè

I carboidrati sono frequentemente accusati di essere la causa di molti dei nostri mali, intesi come sovrappeso, obesità, sindrome metabolica e diabete. Tuttavia, i carboidrati sono una miriade di molecole che vanno dagli zuccheri delle bevande gassate fino a composti come i betaglucani, in grado di ridurre il picco glicemico dopo …

Cibo, oltre il “quanto” conta anche il “quando”?

Da anni si sente parlare di crono-nutrizione ma, sia nel mondo scientifico che divulgativo, non vi è una definizione univoca; in generale la crono-nutrizione indaga l’influenza del momento di consumo di determinati alimenti, e come il “quando” possa influire sul metabolismo, sul comportamento alimentare e più in generale sullo stato …