Cucina/Ricette

Spaghetti con ragù di cipolla bianca di Medicina e parmigiano reggiano

Spaghetti_cipolla.jpgIngredienti per 4 persone 4 cipolle bianche di Medicina medie (vanno bene anche altre cipolle di qualità), 320 g di spaghetti di semola di grande qualità (preferite uno spaghetto grosso e “carnoso” per contrastare la morbidezza del condimento, come i Fior fiore Coop) 250 g di pomodori pelati, 150 g di parmigiano grattato finissimo, 250 g di latte fresco (ottimo anche quello di bufala), un rametto di timo, la buccia di un limone grattugiata, olio evo, 50 g di pane di semola tagliato a dadini e fritto in olio di oliva.

Procedimento Pulire le cipolle e tagliarle a spicchi, dividere le falde e farle stufare in poco olio, aggiungere il timo e il limone e lasciare insaporire a fuoco bassissimo.
Appena iniziano a colorire aggiungere il pomodoro e far cuocere a fuoco dolcissimo per 45 minuti, in ultimo aggiungere il latte fino ad ottenere una salsa cremosa. Lessare la pasta per la metà del tempo che utilizziamo normalmente, scolare gli spaghetti e mantecarli nella salsa aggiungendo acqua di cottura come fossero un risotto fino a quando non saranno al dente.
Unire il parmigiano e mescolare bene. Servire con il pane fritto sopra.

 

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *