Sgombri.jpgIngredienti per 4 persone
4 sgombri freschissimi, erbe aromatiche fresche a piacere (maggiorana, origano, timo…), 12 pomodori datterini medi, 1/2 cipolla rossa, 1 costola di sedano bianco, pane grattugiato 3 cucchiai, 1 cucchiaio di aceto di vino rosso, tabasco a piacere, olio evo, sale e pepe

Procedimento
Pulire gli sgombri togliendo le interiora e la testa. Lavarli bene sotto l’acqua. Sfilettarli e togliere con le apposite pinze da pesce le lische rimaste. In una terrina mettere i filetti di sgombro e condirli con olio, sale, pepe e il trito delle erbe. Disporli così conditi in una pirofila e infornarli a 180 gradi per 8 minuti circa.

Per la panzanella: frullare grossolanamente i pomodori, tritare la cipolla e il sedano e aggiungerli in una ciotola ai pomodori. Condire con aceto, sale, pepe, olio e tabasco, aggiungere il pane grattugiato e mescolare. Far riposare in frigo almeno un’ora. Disporre nel piatto le quenelle di panzanella e i filetti di sgombro nappati con il loro fondo di cottura.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *